Attualità

A Legino il triduo per i defunti

Seguendo la secolare tradizione di questi antichi sodalizi laicali, la confraternita di sant’Ambrogio di Legino celebra il triduo in suffragio dei defunti nella propria sede, l’omonimo oratorio sito nella caratteristica creuza. Mercoledì 4 e giovedì 5 novembre alle 18.30 canto dei Vespri dei defunti e a seguire la Messa. Le funzioni della prima e terza sera saranno celebrate da don Angelo Magnano, parroco di Legino e Vicario generale, mentre martedì ci sarà don Agostino Paganessi. Si tratta delle uniche Messe celebrate nell’oratorio durante l’anno. Saranno presenti rappresentanti delle altre Confraternite cittadine. Nel rispetto delle norme anti-contagio il numero di posti è 25.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: