Attualità

Ceriale, no alla chiusura della filiale Carige

La prospettata chiusura della filiale Carige a Ceriale rappresenta un forte disagio per i nostri cittadini, in quanto i clienti della banca ligure saranno costretti a spostarsi ad Albenga e Borghetto”.

Parole del sindaco Luigi Romano, che si unisce alla protesta e alle prese di posizione di altri colleghi delle località savonesi interessati dai tagli previsti alle filiali da parte di Banca Carige.

Abbiamo cercato in tutti i modi di evitare questa chiusura, che avrà ricadute territoriali e sulla cittadinanza, senza contare che la filiale rappresenta anche un punto di riferimento a livello di utenza turistica”.

Una situazione che ha interessato e interessa altri comuni, per questo ribadiamo la necessità di evitare questa decisione che incide anche sul piano comprensoriale e per le zone dell’immediato entroterra”.

Come amministrazione comunale stiamo conducendo una battaglia anche per preservare gli orari a tempo pieno dei servizi dell’ufficio postale di Ceriale. E’ inaccettabile, specie in un momento come questo, che vengano tolti servizi essenziali per l’utenza”.

Penso ai nostri pensionati ma non solo…”.

Abbandonare ora i territori non è certo la scelta migliore, è indispensabile mantenere presidi economici e punti di riferimento per la nostra comunità, non depauperare la rete dei servizi” conclude il sindaco Romano.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: