Attualità

Alassio: nuovi servizi per Passeggiata Ciccione

Realizzare migliorie e ulteriori servizi collegati alle concessioni demaniali esistenti. E’ stato questo l’oggetto dell’incontro  presso l’ufficio del Sindaco di Alassio Marco Melgrati e cui ha preso parte anche il Consigliere Regionale Angelo Vaccarezza.

Presenti l’Assessore ai Lavori Pubblici Franca Giannotta, l’Assessore al Bilancio Patrizia Mordente, il Consigliere Rocco Invernizzi e il dirigente dell’Ufficio Tecnico Comunale Enrico Paliotto.

“In questo momento – è lo stesso Melgrati a riassumere i termini dell’incontro – siamo in fase di progettazione di alcuni lotti di Passeggiata Ciccione e abbiamo valutato la possibilità, al di sotto della passeggiata stessa di realizzare spazi da destinare a servizi. Non si tratta di ampliamento di concessione, ma di realizzare degli spazi che al momento non esistono, ma che determinerebbero un efficientamento delle concessioni stesse. La legge 145 del 2018 leggerebbe l’iniziativa come un ampliamento della concessione, cosa non prevista dalla legge stessa. In realtà non si tratta di ampliamento e non verrebbe variato l’equilibrio delle vigenti concessioni, bensì si andrebbero a realizzare, per esempio, bagni pubblici, dove oggi non vi è nulla. Per questa ragione già oggi ci siamo collegati in videoconferenza con l’ufficio tecnico regionale per valutare se, nelle more della Legge 145 vi è la possibilità di realizzare questi nuovi servizi. Lo stesso Consigliere Regionale Vaccarezza ha espresso la sua disponibilità a seguire la pratica presso gli uffici regionali”.

“Appena sarà nominato il dirigente regionale che sostituirà la D.ssa Corinna Artom, recentemente andata in pensione, sarà nostra cura presentare direttamente in Regione il progetto e valutarne la fattibilità”.

“Approfitto – conclude Melgrati – per ringraziare pubblicamente la d.ssa Artom, per la collaborazione prestata in questi anni nell’esercizio della sua attività di dirigente regionale”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: