Attualità

Nuovo Governo al via

Mario Draghi ha formato il nuovo Governo in tempi sostanzialmente brevi, come premesso e promesso e sarà il Presidente del Consiglio dei Ministri; il nuovo collegio ministeriale presterà giuramento oggi, sabato 13 febbraio,  alle 12,00.

Tre ministeri a 5 Stelle, Lega, Pd e Forza Italia ed uno a Italia Viva. Sono sette i ministri del governo Conte Bis confermati nel governo Draghi, che conta, per il resto, sedici new entry. Tra i ventitre ministri del governo Draghi, diciassette hanno già ricoperto ruoli di governo mentre sei sono al debutto nella carica di ministro e sono Marta Cartabia, Daniele Franco, Roberto Cingolani, Patrizio Bianchi, Vittorio Colao e Cristina Messa.

Otto ministri sui ventitre del governo Draghi sono tecnici,  in particolare  Marta Cartabia (Giustizia); Luciana Lamorgese (Interni); Vittorio Colao (Innovazione tecnologica); Daniele Franco (Economia), Roberto Cingolani (Ambiente e transizione ecologica); Enrico Giovannini (Infrastrutture e Trasporti), Patrizio Bianchi (Istruzione) e Cristina Messa (Università).

Di seguito la lista:

Presidente del Consiglio: Mario Draghi

Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio: Roberto Garofoli

Ministeri con portafoglio: Esteri :Luigi Di Maio – M5S , Interno: Luciana Lamorgese – Tecnico, Giustizia: Marta Cartabia – Tecnico, Difesa: Lorenzo Guerini – PD,  Economia: Daniele Franco – Tecnico ,Sviluppo Economico: Giancarlo Giorgetti – Lega, Lavoro: Andrea Orlando – PD,  Agricoltura: Stefano Patuanelli – M5S, Ambiente – Transizione Ecologica – Recovery Plan: Roberto Cingolani – Tecnico, Infrastrutture e trasporti: Enrico Giovannini – Tecnico, Istruzione: Patrizio Bianchi – Tecnico, Università e Ricerca: Cristina Messa – Tecnico, Cultura e Turismo: Dario Franceschini – PD,  Salute: Roberto Speranza – LeU;

Ministri senza portafoglio: Affari regionali e autonomie: Maria Stella Gelmini – FI, Giovani e Sport: Fabiana Dadone – M5S, Innovazione – Transizione Digitale: Vittorio Colao – Tecnico, Rapporti con il Parlamento:Federico D’Incà – M5S, Pubblica Amministrazione: Renato Brunetta – FI, Sud e Coesione Territoriale: Mara Carfagna – FI,  Pari opportunità e famiglia: Elena Bonetti – Italia Viva, Coordinamento Turismo :Massimo Garavaglia – Lega,  Disabilità: Erika Stefani – Lega

Fra le personalità della compagine è ligure Andrea Orlando, nato a La Spezia nel 1969, da genitori campani; Massimo Garavaglia è invece uno dei tanti “lumbard” affezionati alla Liguria ed è cittadino onorario di Roccavignale.

Auguri al Nuovo Governo che, di gatte da pelare ne avrà abbastanza ma, se lavorerà senza pensare ad altro che ai suoi compiti, il più importante fra tutti, l’amministrare  il “Recovery Fund” , senza mettere da parte il contrasto al Covid, ovviamente, riuscirà, sotto lo guida di un manager  di rilevanza planetaria come Draghi, a giungere alla meta!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: