Attualità

Sentir parlare sempre e solo di Covid-19: non se ne può più davvero più!!

Ovunque ed in tutte le sedi dell’informazione pubblica non si  sente altro che parlare sempre e solo di “covid-19”. Ormai, in tutte, dico tutte, le trasmissioni televisive non si fa altro che parlare e riparlare di questa pandemia che è diventata un’ossessione per tutti. Nessuno nega che sia più che giusto dare informazione giornaliera sull’evolversi di tale disgrazia, ma non è affatto giusto martellare il cervello degli italiani parlando sempre e solo di questo. Si susseguono interviste e virologi di fama mondiale che vengono alternate a commenti e dichiarazione di personaggi ignoranti che farebbero meglio a tacere ed evitare di dire delle scemate. A scandalizzarmi non sono costoro mai responsabili delle più diverse trasmissioni televisive che permettono loro di parlare e di dare  dei pareri personali privi di conoscenze scientifiche che non interessano nessuno. Nel mondo, ogni giorno, accadono migliaia e migliaia di fatti ed avvenimenti dei quali andrebbe data ben maggiore informazione, senza basare ogni trasmissione radiofonica o televisiva solo sul Covid.! Quando accendo la tv e sento che si parla solo di covid e di pandemia cambio canale perché ne ho davvero le scatole piene ,ma, stessa cosa vedo e sento su tutti gli altri canali televisivi Ormai è diventato uno stillicidio mentale che co sta condizionando in maniera negativa e che mortifica le nostre speranze. Certi conduttori delle trasmissioni televisive sembrano tutti essere diventati scienziati e virologi: costoro si permettono di interrompere medici e scienziati che stanno parlando intervenendo per dire le loro minchiate personali pur di essere protagonisti delle loro stessa trasmissione credendo di essere personaggi importanti e tenere polarizzata su di loro l’ attenzione dei telespettatori. Meglio sincronizzarsi su qualche canale che ci faccia vedere dei cartoni animati che, per quanto scemi essi possano essere, almeno ci fanno ridere sul serio.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: