Attualità

Assurdo davvero aver chiuso anche i cimiteri. C’é forse pericolo di assembramento.?

Con tutto il rispetto la corrente pandemia e certamente convinti che la salute pubblica vada salvaguardata prima di ogni cosa, trovo veramente assurdo avere chiuso anche i cimiteri come se in essi si possono verificare assembramenti pericolose. L’ impedire di andare a salutare i propri cari durante le feste Pasquali e un’altra di quelle limitazioni che non possono essere accettate, ma che vanno ,purtroppo, subite .aAl cimitero vanno come sappiamo ben poche persone che ,munite di regolare mascherina non potrebbero recare danno alcuno. In compenso di assembramenti pericolosi continuiamo a vederne da tutte le parti con controlli che sono ancora troppo blandi. Chiudere i cimiteri è un’autentica scemata inutile e che lascia vedere il tempo che trova. Io stesso recandomi al cimitero di zinola sabato 3 aprile sono stato fermato e quindi, rispettando la normativa, non sono entrato limitandomi a dire una preghiera da fuori il cancello. Ho provato, però, rabbia e costernazione ed un senso di grande privazione della mia libertà personale. Dicendo questo non voglio certo mimetizzare la pericolosità del covid-19 che sta condizionando tutti noi in maniera così devastante: speriamo solo che che tutto ciò abbia finiremo perché siamo esausti e stufi di vivere in questo modo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: