AttualitàPolitica

Riaprire la casa da gioco di Sanremo e fornire adeguati ristori al personale

E’avvenuto, nella giornata di oggi, un incontro tra il Sottosegretario alla Difesa Giorgio Mulè e i lavoratori del Casinò di Sanremo.

“Ho avuto modo di confrontarmi con  i rappresentanti dei lavoratori del Casinò di Sanremo che avevo già incontrato in Parlamento sostenendo la necessità di riaprire la casa da gioco e di dare adeguati ristori al personale, al di là del FIS (Fondo di Integrazione Salariale)”, dichiara il Sottosegretario Mulè, “e durante questo incontro ho ribadito la mia totale vicinanza alle necessità del Casinò di Sanremo che rappresenta un volano per il territorio sia dal punto di vista fiscale, contribuendo alle casse comunali con oltre 7,5 milioni di euro l’anno, che da un punto di vista sociale”.

“Bisogna fare in modo che il Casinò riapra al più presto così come previsto dal piano delle riaperture e dai riscontri del piano vaccini e che ai lavoratori giunga un’indennità superiore decurtata dalle tasse regionali; il mio impegno per questo sarà massimo”, conclude Giorgio Mulè.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: