AttualitàCultura e MusicaDal Pensiero alla PennaVarie

Covid 19 E Pandemia: prima, durante e dopo

Le incognite che pesano sul nostro futuro, nell'opinione di Vincenzo Punzo

Con il perdurare della pandemia, i rischi sulla salute mentale rappresentano un fenomeno gigantesco, quelli che erano dei problemi di nicchia stanno diventando problemi di massa , la sofferenza che si genererà deve incontrare dei luoghi di ascolto e delle opportunità di cura.

Di seguito le riflessioni del noto opinionista Vincenzo Punzo.

^^^^^^^

Da secoli, nel mondo, ogni 100-150 anni si manifesta una nuova epidemia, causata non si sa da cosa, che aggredisce l’umanità intera, e come capro espiatorio si guarda il cielo.

Dove emergono focolai di sospetta epidemia rimane difficile divulgare la nefasta notizia, si dice per non creare allarmismo … Un focolaio epidemico non è che una fiammella, come già si verificò per l’epidemia spagnola, scoperta in America nel 1919-20, che rapidamente attraversò mari, monti e continenti e causò dai 50 ai 100 mila morti. Quindi non è un caso che dopo 100 anni la storia si ripeta.

Una mattina del 2020 abbiamo avuto la sgradita sorpresa del coronavirus e conseguente pandemia con morti e sofferenze, ma la chiave di svolta ce l’ha data madre natura nel farci capire che il Covid aveva già invaso mezzo pianeta. Come già accaduto in altre situazioni di tale entità, inizialmente è stato come se vivessimo fuori dal mondo, invece di affrontare la situazione insieme a tutti gli stati membri, è prevalso un gioco di difesa e ancora una volta l’uomo si è confrontato con i propri limiti, cadendo in uno stato di crisi fallimentare, causato non da bancarotta o dal nemico di turno, ma a causa di un invisibile virus pronto a colpire tutto e tutti. Solo dopo si è avuta la percezione della gravità e si è incominciato a capire che nella vita niente è per caso o scontato, e anche i soldi sono solo una componente della vita che fanno scaturire anche l’idea del –tutto e subito– e del –ad ogni costo-.

 

Continua a leggere link

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: