Attualità

“Mai più senza”: a Savona flash mob degli operatori della danza davanti al teatro Chiabrera

Flash mob in piazza Diaz con ballerini, coreografi, allievi e insegnanti vestiti di nero

Questo pomeriggio, 29 aprile, in occasione della Giornata Internazionale della Danza, AssoDanza organizzava in tutta Italia una mobilitazione nazionale dal titolo “maipiusenza”. Anche Savona partecipava all’iniziativa con un flash mob  in piazza Diaz dalle ore 16.

A scendere in piazza sono stati i rappresentanti del mondo della danza savonese, che hanno voluto manifestare la sofferenza del  settore in questo particolare periodo di emergenza sanitaria e di chiusure.  Oltre  a quella di questo pomeriggio a Savona,  anche a Genova, La Spezia, Livorno, Roma, Palermo e Catania  si è tenuta la stessa manifestazione con i partecipanti  che indossavano tutti uno stesso abito nero  e mettevano in scena la stessa esibizione.

“Attraverso l’azione di allievi, insegnanti, danzatori e direttori – si legge nel comunicato di AssoDanza Italia, – intende comunicare in modo evidente e con forza il senso di mancanza profonda, di desolazione interiore, generato dall’assenza di ciò che contraddistingue la nostra professione: il lavoro in sala con i nostri ragazzi, coronato dalla possibilità di vederli danzare in teatro. Inoltre intende sensibilizzare i nostri amministratori sullo stato di profonda prostrazione dei lavoratori delle scuole di danza chiuse da ormai 7 mesi”.

 

 

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: