Attualità

Vogliamo andare sulla Luna o su Marte spendendo miliardi in questa ricerca,quando non abbiamo i soldi per curare la nostra salute.

Seguendo una recente trasmissione radiofonica mi sono reso conto delle centinaia di miliardi di dollari e di euro che Stati Uniti ed Europa stanno spendendo ogni giorno relativamente al problema della “conquista dello spazio” ed alla continua ricerca di poter un giorno arrivare su Marte o altri pianeti. Un investimento di somme di denaro incredibile ed a dir poco pazzesco in un momento in cui l’intera nostra terra sta lottando per continuare a vivere di fronte ad una pandemia ancora dilagante che ha già rovinato e deteriorato l’intera nostra esistenza. Mi chiedo con quale coraggio l’America ed Europa, Russia compresa, continua a stanziare i miliardi su miliardi non valutando che queste somme dovrebbero e potrebbero essere destinati ad aiutare proposizioni della dell’Inter a terra invertendo semmai sulla ricerca e sul ritrovamento di soluzioni atte a migliorare la vita dei terrestri, credo, davvero e non  sono il solo! Che la ricerca spaziale posso aspettare e riprendere solo quando la vita sulla nostra terra non sarà migliorata e debellata da tante malattia che le affliggono. Anche la nostra piccola e Italia ha le sue grandi colpe e responsabilità ,non troviamo i soldi per le apparecchiature ospedaliere o per meglio retribuire medici, infermieri, ma al contrario spendiamo ogni giorno milioni di euro per cercare di arrivare sulla Luna e su Marte. Ricerche spaziali, che dovrebbero essere immediatamente e drasticamente interrotte e riprese solo quando vi sarà miglioramento accertato sulla condizione di vita sulla terra. È più importante andare sulla luna o costruire nuovi ospedali e strutture sanitarie?…Se i soldi sono pochi vanno fatte delle scelte prioritarie e quella sulla salute,credo, sia la prima in senso assoluto. L’ Italia sta facendo la figura di quel tale padre di famiglia, che gira in città con la macchina bella e con il pieno di benzina,ma che in casa non dà i soldi alla moglie per fare la spesa o che non hai soldi per andare in farmacia a comprare le medicine per i propri familiari. La nostra stupida Italia vuole stare al passo delle grandi potenze non essendo in grado di gestire quei pochi spiccioli, che  sarebbe meglio spenderli per la salute dei suoi cittadini che di andare sulla  Luna o su Marte davvero gliene importa ben poco.! Il nostro governo si dovrebbe vergognare a spendere queste somme che vengono detratte dalla salute pubblica. Ma anche le grandi potenze dovrebbero vergognarsi in questa gara per la conquista dello spazio. Prima dovrebbero conquistare la terra in cui noi viviamo…già abbastanza male.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: