Cronaca

Suonava nel cortile dell’ospedale per la moglie ricoverata, sarà Alpino dell’anno

Stefano Bozzini, l’Alpino di 81 anni che, non potendo visitare la moglie ricoverata a causa delle misure anti Covid suonava la fisarmonica fuori dalla finestra, sarà premiato a Plodio (SV) come Alpino dell’anno

Aveva commosso  tutta l’Italia, la scena del vecchio Alpino che suonava la fisarmonica nel cortile dell’ospedale di Castelsangiovanni. In reparto, la moglie, che non poteva vedere a causa delle restrizioni anti Covid. Così l’Alpino aveva fatto ugualmente sentire la propria presenza alla moglie, suonando per lei. La donna è purtroppo venuta a mancare alcune settimane dopo. Lo stesso Alpino,  sarà premiato a Plodio(SV) come ‘Alpino dell’anno’. 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: