AttualitàCultura e Musica

Giovanni Oggero: “Boom Boom il nostro primo singolo che da il via al sogno: ballare sulla nostra musica”

Il 5 maggio è la data che segna l’entrata nel campo musicale degli Ogge Brothers, i quattro fratelli italo brasiliani già volti noti della danza savonese e non solo.  Il gruppo della nostra città ha debuttato, come cantanti rapper, con il loro singolo dal titolo BOOM BOOM. Il brano in una sola settimana ha già ottenuto 7 mila visualizzazioni e sta prendendo sempre più campo nelle varie piattaforme streaming: “BOOM BOOM è il nostro primo singolo che abbiamo fatto uscire in anteprima e sarà contenuto nell’ Album 4Brothers1Dream ovvero quattro fratelli più un sogno, il nostro sogno- esordisce Giovanni Oggero- il sogno di poter essere riconosciuti non solo come ballerini ma anche come artisti a 360°. L’idea è stata una collaborazione tra noi quattro fratelli e il nostro maestro Sponky, fondatore della “Sponky Style Academy”. Al brano ha collaborato anche B-Pipe che ci ha prodotto la base, aiutato con le voci e mixato il tutto, ma devo dire che tutto il suo gruppo “Ignoranza Urbana” è stato fondamentale.  Senza il prezioso aiuto di questo gruppo emergente savonese, che ci ha insegnato a reppare, non avremmo fatto nulla.

Ho scritto io il testo e poi abbiamo girato il Videoclip, disponibile sulla nostra pagina YouTube, con i “Blood House_Video” e lo abbiamo realizzato in tre diverse location, infatti ci tengo a ringraziare Dennis per averci imprestato il Bowling di Savona, Pier Luigi che ci ha affittato il suo studio “Colletiv Totem” di Genova e Bruno che ci ha dato in dotazione la sua sala di registrazione presso il  “Musiclab Savona”. Il video è stato reso possibile anche grazie a delle nostre amiche che si sono prestate per fare le comparse: Michela Recruccuro, Elisabetta Bolla, Carlotta Oliva, Valentina Dimario e Carla Ortis”.

Facciamo un passo in dietro per cui raccontami come è nata la vostra passione per il mondo dello spettacolo ma soprattutto per quello della danza: “Siamo quattro fratelli italo brasiliani accomunati dall’amore per quello che riguarda il mondo dello spettacolo, del palcoscenico infatti fin da piccoli abbiamo sempre avuto questa attrazione per questo mondo pieno di luci e colori ma più precisamente per il ballo, per la danza ma anche per la musica. Abbiamo fatto un percorso che è partito dal “Centro Danza Savona” dove abbiamo iniziato a ballare e lì è avvenuto il primo incontro con Sponky che poi abbiamo seguito nel 2011 nella sua Accademia.  Grazie a ciò abbiamo fatto diverse esperienze a livello internazionale e siamo arrivati a ballare in diversi palcoscenici prestigiosi, ad esempio ci siamo esibiti per “Disney Channel” o per diversi programmi televisivi come “I Soliti Ignoti” o “Tu si Que Vales” oppure abbiamo lavorato in videoclip tra cui in quello di Soolking, il rapper franco algerino, oppure per Bob Sinclar nel “Coca Cola Summer Festival”. Esperienze di cui siamo grati anche perché ci hanno fatto crescere e ci hanno permesso di girare per il mondo, ma poi c’è stato un memento in cui abbiamo sentito che non potevamo più solamente ballare, non ci bastava e sentivamo la necessità, l’esigenza di tirare fuori anche l’altra parte dello spettacolo: ovvero il canto. A noi è sempre piaciuta la musica perché siamo cresciuti così, ce l’abbiamo nel sangue e ora vogliamo sì ballare ma non più sulla musica di altri ora vogliamo farlo sulla nostra musica. Ecco perchè è nato il progetto 4Brothers1Dream. Ringrazio la Redazione dell’Eco di Savona per averci dato la possibilità di parlare di noi e del nostro progetto, è stato un piacere”.

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: