Cronaca

Ancora tanta paura sull’Aurelia Bis

Qualcuno ieri sera, poco dopo le 22, ha temuto il tragico bis di quindici giorni fa, quando due giovani vite sono state spezzate da un gravissimo incidente. E la scena che, nel tratto dell ‘Aurelia Bis  tra Albenga e Villanova si e’ presentata ai soccorritori e ‘sembrata, nei primi istanti, drammaticamente la stessa. Questa volta in un frontale si sono imbattute un ‘auto ed un furgoncino, con tre persone coinvolte. Ma dopo i primi soccorsi si e ‘ capito che, per fortuna, la situazione era diversa con le tre persone coinvolte, tutte sotto i 30 anni,  ricoverate in codice giallo. Ma questo, nel dibattito nuovamente apertosi questa mattina, non riduce la pericolosità della situazione nel tratto tra Albenga e Villanova. Alla luce di questo nuovo incidente qualcosa dovrà essere fatto come indicano, con soluzioni  diverse le forze politiche e gli amministratori delle cittadine del Ponente. Chi opta per un paio di autovelox, chi per i tutor, tutti comunque preoccupati di cosa potrebbe succedere in estate quando il traffico aumenterà. Sicuramente, alla luce dello scampato pericolo di ieri sera, una soluzione bisogna attuarla. Perché purtroppo, visto quanto accaduto, non si può neppure più usare la frase che si farà qualcosa quando ci scapperà il morto.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: