Cronaca

Savona, festa di Santa Rita: anche quest’anno niente rose benedette, ma due Messe in Cattedrale

Il prossimo 22 maggio la chiesa ricorda santa Rita: anche quest’anno niente rose benedette, ma due Messe in Cattedrale per rinnovare comunque una devozione a cui Savona è particolarmente legata. “Purtroppo anche quest’anno il perdurare della pandemia ci obbliga alla prudenza – spiega a “Il Letimbro” Milly Venturino priore dell’arciconfraternita della Santissima Trinità – con dolore e amarezza siamo nuovamente costretti a rinunciare a rivivere la gioia di incontrarci, di ritrovarci nella cappella di santa Rita, per pregare, partecipare alle Messe, ricevere la benedizione delle rose simbolo di devozione”. Le “cappe rosse” unitamente al titolare dell’Unità pastorale dell’Oltreletimbro don Germano Grazzini e a padre Gheorghita Andronic, parroco della comunità ortodossa rumena a cui è affidata la chiesa, invitano tutti i devoti alla preghiera il 22 maggio, giorno della ricorrenza liturgica. Inoltre, come accennato, domani, giovedì 20, e quello successivo, 27 maggio, alle 18, Messa nella Cattedrale di N.S. Assunta a Savona.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: