Cronaca

Ritrovato vivo Nicola, il bambino di due anni scomparso scomparso nel Mugello

Nicola Tanturli è stato ritrovato vivo: era in fondo ad una scarpata

È stato ritrovato vivo Nicola Tanturli, sta bene il bambino di 21 mesi scomparso nel Mugello nella notte tra lunedì e martedì. Lo ha ritrovato un giornalista de La Vita in Diretta, Giuseppe di Tommaso, in un burrone a 2,5 km da casa e a 25 metri di profondità. Il giornalista Rai ha udito lamenti e rumori, appena ritrovato il bambino ha chiamato i Carabinieri. Il piccolo è stato tratto in salvo dal comandante della stazione dei carabinieri di Scarperia, Danilo Ciccarelli, che si è calato a 25 metri, dove si trovava il bambino. “Ho visto Nicola era già avvolto in una coperta termica. Aveva gli occhi spalancati, sembrava molto spaventato ma stava bene”, il commento del sindaco di Palazzuolo sul Senio, nel Mugello, Gian Piero Marchetti. Ora il bambino è stato trasportato in ospedale per ulteriori accertamenti

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: