#games&technology

Tokyo 2020: le colonne sonore dei più famosi videogames risuonano nella cerimonia di apertura

Sono state suonate le musiche di vari giochi, da Final Fantasy a Dragon Quest, ma mancano i titoli Nintendo e Pokémon

Tutti gli appassionati di videogame più attenti hanno subito riconosciuto una serie di melodie a loro familiari come sottofondo musicale orchestrale alla cerimonia d’apertura delle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Il primo brano è stato il tema principale di Dragon Quest, poi è toccato a un brano di Final Fantasy e via con musiche da Monster Hunter a  Kingdom Hearts che è stato proprio il sottofondo della sfilata dell’Italia.

Probabilmente il comitato organizzatore ha voluto rendere un piccolo omaggio a una delle società più importanti del Giappone, l’industria videoludica,  scegliendo brani musicali presi da videogiochi molto famosi.

Ecco la lista completa:

– Dragon Quest “Introduction: Lotto Theme”

– Final Fantasy “Victory Fanfare”

– Tales of Series “Sley’s Theme-Guru-“

– Monster Hunter “Proof of Hero”

– Kingdom Hearts “Olympus Coliseum”

– Chrono Trigger “Frog Theme”

– Tales of Series “Royal Capital-Dignified”

– Monster Hunter “Wind of Departure”

– Chrono Trigger “Robo’s Theme”

– Sonic the Hedgehog “Star Light Zone”

– Winning Eleven (Pro Evolution Soccer) “eFootball walk-on theme”

– Final Fantasy “Main theme”

– Phantasy Star Universe “Guardians”

– Kingdom Hearts “Hero’s Fanfare”

– Gradius (Nemesis) “01 ACT 1-1”

– NieR “Initiator”

– Saga Series “Makai Ginyu Poetry-Saga Series Medley 2016”

– Soul Caliber “The Brave New Stage of History”

– Ace Combat “First Flight”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: