Attualità

Addio Bacco, grande savonese

Chi lo aveva conosciuto non avrebbe mai creduto in un finale così tragico. Perché  da mercoledì sera, quando sono arrivate  le prime notizie sulla scomparsa da casa (dove aveva lasciato chiavi e cellulari)  tanti dei suoi amici sono stati ingannati da quei trascorsi  giovanili, quando Francesco Doberti magari prendeva un sacco a pelo e si metteva a fare autostop,  destinazione ignota. I tempi sono cambiati, gli uomini sono cambiati, la vita si è  complicata per tutti, anche per Bacco, che mascherava quei problemi economici  sorti negli ultimi due anni, complice la pandemia. Bacco è  stato trovato senza  vita nel pomeriggio e più tardi, passata l ‘emozione del momento, avremo altri particolari. In questo momento, come ogni vita che se ne va, conta soltanto il silenzio.

1 commento

  • Mio nonno non si è suicidato, non lo avrebbe mai fatto.
    Non permetto di scrivere articoli falsi e di fare gossip sulla morte di una persona a noi cara.
    Non avete rispetto nemmeno della morte, vergognatevi.
    Nei prossimi giorni si farà l’autopsia del cadavere è da lì avremo una risposta, ma prima di allora non permetto che girino notizie false e infondate.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: