Enogastronomia e Ricette

“Suggerimenti in cucina” le ricette dolci di Otaner

Marmellata di fichi

Ingredienti: quantità per 2 vasetti da 250 gr circa – 600 gr di fichi (peso netto senza buccia), 200 gr di zucchero, 1 limone e mezzo (buccia e succo).

Preparazione: Come prima operazione sterilizzare i vasetti completi di tappo che dovranno contenere la marmellata e mettere da parte.

Sbucciate i fichi che avete scelto, privandoli della loro pelle esterna e adagiateli in una ciotola con la buccia tagliata a strisce del limone, il suo succo filtrato e lo zucchero. Consiglio di utilizzare come qualità di fichi sia fichi bianchi che neri del Cilento, mescolati insieme.

Lasciate riposare per circa due ore; trascorso questo tempo mettere il composto, dal quale avrete tolto le bucce del limone, in una pentola antiaderente e cuocere a cottura molto lenta per 1 h circa, girando e monitorando sempre la vostra confettura. Particolare attenzione dopo la prima mezz’ora quando la marmellata si inizia ad addensare, girate continuamente per non far attaccare sul fondo della pentola. Il risultato dovrà essere un composto denso e con pezzettoni. (Per chi non gradisce i pezzi frullare il tutto). Fare la prova del piatto mettendo un cucchiaino di marmellata sul retro di un piatto per verificare se cola; se la vostra marmellata non cola è pronta e quindi si può togliere dal fuoco, se cola lasciare ancora un po’ sul fuoco rigirando con un cucchiaio di legno piuttosto spesso.

Quando la marmellata avrà raggiunto la consistenza giusta riporla nei vasetti ancora calda e chiudere con il tappo in modo da creare il sottovuoto.

Simona da Salerno

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: