L'arte de L'Eco

Due artisti albenganesi in mostra a Roma ed Imperia

La locandina della mostra di Ferrando

ALBENGA- Due artisti stanno portando in giro per l’ Italia il nome di Albenga. Si tratta di di Giuseppe Ferrando e di Umberto Padovani impegnati rispettivamente in una personale ad Imperia ed in una collettiva a Roma.
Ferrando espone alla Galleria “Il Rondò”, in piazza Dante, ad Imperia fino al 15 settembre. La mostra è un’occasione per gli appassionati dell’arte contemporanea che apprezzano la pittura figurativa per ammirare le opere dell’artista ingauno.
Ferrando ha ottenuto molti importanti riconoscimenti in campo nazionale ed internazionale: i suoi quadri sono esposti in permanenza presso enti e musei e sono presenti su numerose riviste e pubblicazioni dedicate all’arte pittorica.
In passato ha preso parte alla Terza Mostra Mercato d’Arte Contemporanea “Immagina” di Reggio Emilia, al “Salon Art du Nu” di Parigi, alla Fiera Internazionale d’Arte Contemporanea ARTEXPO di New York, ed Festival di Spoleto.
La mostra è visitabile tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19.
La mostra collettiva romana (di pittura, scultura, fotografia e poesia) nella quale espone Umberto Padovani si sta svolgendo, fino al 10 settembre, a Roma a Palazzo Maffei Marescotti, in Via della Pigna.
Si tratta della Rassegna d’ arte Internazionale organizzata dalla Galleria la Pigna in collaborazione con l’ UCAI (unione cattolica artisti italiani) sezione di Roma.
La collettiva a cura di Roberta Papponetti è visitabile dal lunedi al venerdì dalle ore 16 alle ore 19 e 30.
Padovani espone una dozzina di interessanti pezzi dedicati a Dante Alighieri ed alla Divina Commedia.
Umberto Padovani, è nato ad Albenga, dove risiede, si è diplomato al Liceo Artistico “Martini” di Savona ed ha successivamente conseguito il Diploma d’Arte presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze. Ha all’ attivo numerose mostre personali e collettive in tutta Italia. Attualmente insegna Disegno e Storia dell’arte al Liceo di Albenga. Per Padovani in passato c’è da ricordare l’importante mostra tenuta a Milano (1986) nel Castello Sforzesco e la personale al Palazzo della Provincia di Savona (2004) che lo consacrarono come uno dei più interessanti talenti del panorama grafico ligure e nazionale.
CLAUDIO ALMANZI

CLAUDIO ALMANZI
the authorCLAUDIO ALMANZI
Giornalista dal 1980 ha lavorato con Il Tempo di Roma, l' Ora di Palermo, Il Mattino di Napoli Il Secolo XIX di Genova (per 25 anni nelle Redazioni di Albenga e Savona) L' Avvenire (per oltre 20 anni per la Pagina Ponente Sette) Il Corriere Mercantile e con decine di testate cartacee ed on line. Ha diretto svariate testate giornali e bollettini professionali. Vive ad Albenga.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: