Attualità

Savona, nasce lo sportello Salva-Casa

Ideatore è l'imprenditore Dario Biato

Lo sportello salva casa è un progetto nato dall’idea di un pool di professionisti di Savona che lavorano in sinergia da anni e parte da un presupposto molto semplice cioè che la proprietà privata tutelata a livello costituzionale (art. 42 Cost) ed avente funzione sociale deve non solo essere resa accessibile a tutti, ma deve essere anche tutelata, ove possibile, da azioni esecutive evitabili.
Lo sportello si propone di:
1. offrire assistenza per scongiurare azioni esecutive sugli immobili. L’attuale momento storico vede sempre più persone in difficoltà economica per una serie di concause dettate da cambiamenti del mercato, condizioni socio economiche/lavorative e non ultimo dalla pandemia.
I grandi creditori, ovvero le Banche, le Finanziarie e l’Agenzia delle Entrate e Riscossioni (ex Equitalia) chiedono il pagamento del dovuto, ma molto spesso le condizioni imposte non lasciano all’utente la possibilità di ripianare il proprio debito e così aumentano interessi e sanzioni. Giuridicamente si possono trovare soluzioni legali atte a consentire alle parti di poter vedere realizzati propri diritti, ma anche i propri interessi legittimi (accordi, saldi e stralci e procedure previste dalla legge) al fine di tutelare i sacrifici di una vita. La difesa degli immobili di proprietà, magari dell’unica casa in proprietà – non aggredibile, per il momento, solo Agenzia delle Entrate e Riscossione, ma da altri soggetti sì – comporta un enorme aiuto per famiglie intere e per l’intera società.
2. Offrire consulenza a coloro (tipo giovani) che necessitano di supporto in ordine alle agevolazioni statali in relazione al campo immobiliare . Le agevolazioni esistono e vanno individuate, analizzate ed applicate al fine di consentire a tutti di avere un immobile in proprietà. Oggi, ad esempio il decreto Sostegni-bis introduce una nuova agevolazione in favore di giovani, entro determinati livelli di ISEE, in occasione dell’acquisto di un immobile ad uso abitazione in presenza dei requisiti per la “prima casa”.
L’inaugurazione coincide con la candidatura del suo creatore Dario Biato per le prossime elezioni comunicalo all’interno del gruppo della lega che appoggia il candidato sindaco Angelo Schirru

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: