AttualitàSport

Celebrata la Festa dello Sport 2021

Più di 60 attività sportive e migliaia di bambini e ragazzi coinvolti; sono questi i numeri della Festa dello Sport 2021 che si è celebrata presso il Porto Antico di Genova alla presenza delle autorità locali e regionali.

“Mi piace vedere lo sport che riparte”, dichiara l’assessore regionale allo sport Simona Ferro, “e sono convinta che i ragazzi di tutte le abilità devono provare a fare sport. Ringrazio il Porto Antico dicendo che questa è una bellissima vetrina per tutte le attività e lo sport è per tutti poichè fa vivere in maniera sana”.

Stessa soddisfazione da parte di Vittorio Ottonello in rappresentanza del comune di Genova :”In questa festa i ragazzi saranno protagonisti attraverso il confronto e nuove esperienze; potranno confrontarsi con i campioni che rispettano i valori fondamentali dello sport. Per arrivare in alto occorre impegno, costanza, rispetto di sè, degli avversari e delle regole”.

“Mi piace molto questo evento”, sottolinea Luisella Tealdi, responsabile eventi del Porto Antico, “ma soprattutto vedere i bambini che fanno sport”.

“Ringrazio i presenti”, afferma Ettore Acerra per l’Ufficio Scolastico Regionale, “ricordando che la scuola e lo sport non si fermano. Le attività sportive devono iniziare con i più piccoli e bisogna proseguire su questa linea”.

“Questo evento mi piace e sono convinta che lo sport sia per tutti; occorre riflettere sui valori dello sport e crediamo nella manifestazione come scuola e sociale. Lo sport ha valori importanti che devono essere trasmessi a tutti i ragazzi”, conclude l’assessore regionale all’istruzione Ilaria Cavo.

 

Nel corso della manifestazione sono stati premiati i ragazzi vincitori della quinta edizione de “Il bello dello Sport” (di seguito alcune foto)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: