AttualitàPolitica

Enrico Letta a Savona a sostegno del candidato sindaco di centrosinistra Marco Russo

Una grande folla ha accolto a Savona Enrico Letta, segretario nazionale del Partito Democratico, a sostegno del candidato sindaco di centrosinistra Marco Russo; presenti inoltre diversi esponenti locali del PD.

“La campagna elettorale per il ballottaggio è diversa ed il secondo turno è una nuova partita con altri temi”, afferma Letta, “ma occorre parlare con tutti poichè la scelta è tra due candidati. I fatti degli ultimi giorni a Roma alla sede della CGIL hanno portato ad un appello per la mobilitazione per cui bisogna portare tanta gente alle urne; la cosa più importante è che non si ripeta l’astensione del primo turno. In nessuna città in cui andiamo al ballottaggio abbiamo chiesto accordi agli altri partiti ed i nostri candidati fanno appello alle persone con la speranza che tutto ciò possa dare risultati”.

“Sono arrivato ad avere dieci punti di vantaggio sul mio avversario Angelo Schirru ma occorre tornare al voto; Savona deve sentirsi partecipe del nostro progetto tornando a votare. La visita di Enrico Letta è molto importante poichè lui è un uomo europeo e Savona deve misurarsi con una visione ampia dell’Europa; il fatto che sia venuto al mercato è un segnale che vuole stare in mezzo alla gente, sistema su cui si è basata la nostra campagna elettorale. Rispetto la scelta di Manuel Meles di dare libertà di voto ai suoi elettori ma spero che il Movimento Cinque Stelle veda che le due proposte al ballottaggio sono diverse per merito, contenuto ed obiettivo; confido che si vorrà tenere conto di questo”, conclude Marco Russo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: