Sport

Pallanuoto: Champions League – Qualification Round II – 3^ giornata – La Carige R.N. Savona pareggia con lo Jadran Herceg Novi 11 a 11 e supera il turno

Terza ed ultima giornata a Szolnok in Ungheria per il Girone “C”
valevole per il concentramento Qualification Round II della Champions
League.
La Carige Rari Nantes Savona, priva di Andrea Fondelli, espulso per
brutalità, ha pareggiato con i montenegrini dello Jadran
Herceg Novi. 11 a 11 è stato il risultato finale di un’altra partita
giocata punto a punto dove il pareggio è stato conquistato sul filo
della sirena finale grazie al gol del difensore Niccolò Rocchi. Per i
savonesi sono andati in gol Vuskovic 3, Rocchi e Molina 2, Rizzo (su
rigore), Bruni Campopiano e Iocchi Gratta 1.
Per capire però se i biancorossi passavano il turno si è dovuto
aspettare la seconda ed ultima partita del girone che, essendo terminata
13 a 12 in favore dello Szolnok sul Vouliagmeni, ha aperto le porte del
prossimo turno, i Qualification Round III, alla Carige Rari Nantes
Savona che, essendosi classificata seconda nel girone, può così
proseguire il suo cammino in Champions League.
Il prossimo turno di Champions League è previsto con incontri di andata
e ritorno il 16 e 20 ottobre, quindi, l’incontro di Campionato valevole
per la 2^ giornata della Regular Season tra Carige Rari Nnates Savona e
Telimar Palermo, in programma sabato 16 ottobre sarà anticipato a
mercoledì 13 ottobre alle ore 14,30.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: