Cultura e Musica

Riprendono i Laboratori Didattici al Civico Museo Archeologici e della Città di Savona

Priamar
Il Civico Museo Archeologico e della Città di Savona, con sede sul Priamàr nel
Palazzo della Loggia, ha allestito anche per l’anno scolastico 2018-2019, per tutte le
scuole di ogni ordine e grado, i laboratori didattici che sono stati, fin dalla sua
apertura, nel 1990, una delle eccellenze della struttura museale. Proprio su questo
aspetto è significativo come il Museo savonese sia arrivato secondo, nel 2016/17,
nella votazione degli esperti del settore alla quarta edizione del “Premio Francovich”,
premio “destinato al museo o parco archeologico che, a livello nazionale, rappresenti
un caso di best practice  di allestimento museografico, attività didattico-comunicative
e qualità scientifica in grado di rappresentare adeguatamente le tematiche dell’archeologia post classica”.
All’attività di laboratorio, su prenotazione , sono riservate le mattine di giovedì e
venerdì con il seguente orario: ore 9.00-13.00 e il martedì e giovedì pomeriggio ore
15.00- 17.00. La durata di ogni modulo è di un’ora-un’ora e mezza; il costo di € 5 ad
alunno, gratuito per gli insegnanti e gli accompagnatori.
Il materiale usato nei laboratori è interamente fornito dal Museo e per alcuni moduli
l’elaborato finale rimane agli allievi.
Data la particolare realtà del complesso monumentale del Priamàr si consiglia
l’abbinamento dell’attività didattica alla visita guidata alla fortezza ed alle aree
archeologiche (€ 8 complessivi). Nella bella stagione è anche interessante accedere
direttamente (dall’uscita a mare della fortezza) alla sottostante spiaggia, dove sarà
anche possibile usufruire di una guida ambientale che illustri tematiche specifiche
(quest’ultima ulteriore attività è da concordare). Il Museo è privo di barriere
architettoniche permette quindi la visita ai portatori di handicap motorio. Gli allievi
non vedenti o ipovedenti potranno seguire la visita grazie alla presenza di un apposito
percorso con pannelli in braille e numerosi punti tattili.
Per prenotare
l’attività didattica è necessario contattare telefonicamente il Museo
(019-2211770 e 347 3764535) o inviare la richiesta alla mail del Museo
(info@museoarcheosavona.it ). I moduli sono consultabili sul sito web del Museo
(www.museoarcheosavona.it ).
Sarà possibile prenotare laboratori didattici per famiglie o gruppi nel fine
settimana utilizzando i moduli previsti per le scuole o assecondando specifiche
richieste.
I moduli sono così articolati:
Scuola dell’infanzia e primaria (classi 1° e 2°)
1. Oggi incontro l’archeologo
2. Giochiamo con la ceramica
3. Oh che bel castello !..: scopriamo il Priamàr
Scuola primaria
1. Oggi faccio l’archeologo (classi 3°, 4° e 5°)
2. I Liguri: dalle incisioni del Monte Bego alle testimonianze del territorio savonese
3. L’antico popolo dei Liguri … così lontano, così vicino
4. Nel laboratorio dell’archeologo (classi 3° ,4° e 5°)
5. Decoriamo un “laggione” (classi 4° e 5°)
6. C’era una volta il Priamàr
Scuola secondaria di primo grado
1.Il cantiere di scavo
2. Nel laboratorio dell’archeologo I
3. I Liguri: dalle incisioni del Monte Bego alle testimonianze del territorio savonese
4. Schediamo una ceramica medievale
5. La scrittura nell’antichità
6. La storia del Priamàr e della città di Savona
7. La vita nel Medioevo
8. Le scienze che aiutano
Scuola secondaria di secondo grado
1. Dall’archeologia alla storia
2. Archeobotanica, archeozoologia, archeometria
3. Come leggere le iscrizioni romane e medievali
I due seguenti moduli, opportunamente adattati alle esigenze dei differenti livelli
scolastici, possono essere seguiti dalle
Scuole primarie e secondarie di primo e
secondo grado
:
1. Alla scoperta del Priamàr: la storia di Savona dalle origini alla fortezza genovese
2. La città medievale e le sue evidenze archeologiche e monumentali

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: