AttualitàPolitica

Marco Lima: “Mi aspettavo di fare bene, il lavoro è partito cinque anni fa”

Exploit di Marco Lima, che ha raccolto ben 493 preferenze personali. Il candidato per Patto per Savona si racconta alla vigilia del ballottaggio.

Le ultime elezioni amministrative, che si concluderanno tra domenica e lunedì con il verdetto definitivo del ballottaggio tra Marco Russo e Angelo Schirru, ha visto Marco Lima,  candidato nel Patto per Savona, autore di un exploit con ben 493 voti:

Sono molto soddisfatto e sinceramente mi aspettavo di fare bene- esordisce Marco- questo non è il risultato di adesso ma di ciò che ho fatto cinque anni fa, la prima volta che mi sono candidato per le amministrative a supporto di Marco Ravera. Anche quella volta andò bene visto che raccolsi 249 voti, poi per varie vicissitudini, sia lavorative che familiari,  a quel risultato non ha seguito un impegno mio per supportarlo come avrei voluto. Posso dire che quella di quest’anno è stata una sorta di ripartenza a livello politico e mi sono impegnato molto nella campagna elettorale, ho incontrato tante persone, ho raccontato tramite social le mie idee e ho approfittato di questi mesi per  riallacciare i rapporti con i vari mondi  che hanno fatto parte della mia vita”.

“Sono andato nella lista civica Patto per Savona perché sono rimasto molto colpito dal percorso che ha avviato e di cui si fatto garante Marco Russo, ha creato una coalizione attorno a un’idea di città e non sulla base della sua persona o sulla base di accordi politici tra liste. Stupito positivamente da questo percorso ho deciso di candidarmi con la sua lista civica e tra le novità c’è stata quella di creare un vero e proprio patto per i cittadini.

Questa lista ha raccolto diverse tipologie di persone e siamo arrivati ad ottenere l’ 11.8% dei voti,  un risultato straordinario. Sono contento di aver contribuito a questo successo, nella lista si respirava area di collaborazione e quindi il risultato mio personale è un elemento che va messo in secondo piano, l’importante è aver ottenuto un ottimo risultato sia per la lista sia per Marco Russo”

“Certamente il mio è un risultato importante- continua Lima- ma ripeto, penso che sia arrivato per il lavoro svolto negli anni passati. Hracconto la fiducia delle persone che mi conoscono da anni, e un altro elemento da non sottovalutare è il fatto che tanti si sono fatti garanti per me, e di questo non posso che esserne grato, felice ed emozionato.

Un altro aspetto che voglio sottolineare è che sono sicuro che tante compagne della mia lista mi hanno portato dei voti e quindi è anche merito loro se ho raggiunto un traguardo per me storico”.

Per il ballottaggio si riparte da 0 a 0, sarà una bella sfida e non dobbiamo mollare, dobbiamo continuare a parlare di idee. Oggi ci riposiamo dopo una settimana di campagna e speriamo che da martedì inizieremo a fare cose belle”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: