Attualità

Albisola Superiore conferisce la cittadinanza onoraria al Maestro Tony Salem

Grande partecipazione della cittadinanza di Albisola Superiore alla cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria al Maestro Tony Salem; il conferimento è stato approvato all’unanimità dal consiglio comunale.

“Oggi è un giorno speciale poichè si celebra il conferimento della cittadinanza onoraria, approvato all’unanimità dal consiglio comunale, a Tony Salem, arrivato qui nel lontano 1962”, dichiara il sindaco Maurizio Garbarini, “che si è espresso nell’arte della ceramica e della pittura. Sono tante le opere che il Maestro ha donato alla cittadinanza con affetto e la città lo ha accolto fin da subito; l’onorificienza era necessaria ed è molto tempo che riflettiamo se dare un premio a Salem ma la pandemia ha bloccato tutto. Stiamo recuperando gli eventi e voglio ricordare che ora il Maestro vive a Stella; mi sento in dovere di ringraziare questo grande uomo poliedrico per cosa ha dato al territorio e fin da giovane si è avvicinato all’arte. Tony è un ottimo modello di cittadino legato alla nostra città, ha donato molte opere ed ha portato avanti la tradizione albisolese”.

Grande emozione da parte del Maestro Salem :”Ringrazio il comune e l’assessore Poggi dicendo che sono contento del fatto che la città apprezzi le mie opere; sono nato in Libia in un villaggio nel deserto e quando sono venuto qui tutta Albisola Superiore mi ha accolto bene. Ringrazio la famiglia del professor Gaggero dicendo che per la città io ci sarò sempre”.

“Il Maestro ci è vicino e nella nostra sede sono presenti alcune sue opere”, sottolinea il presidente della Croce Verde, “ma ricordo che lui è sempre disponibile nei nostri confronti. Tutti i volontari porgono a Tony Salem un sincero grazie ed è per noi un onore nominarlo socio benemerito”.

“Sono emozionato”, afferma il professor Gaggero, “ma il Maestro ha sempre affrontato le difficoltà. I nostri pensieri sono la nostra storia, il nostro vissuto e la nostra cultura; le opere di Salem sono importanti e presenti in tutta la città”.

“Ringrazio il Maestro Salem dicendo che il suo profilo è importante poichè lui è generoso, sensibile ed empatico verso gli ospiti della nostra casa di riposo e tutte le persone fragili. Ha fatto tante donazioni di sue opere alla città e gli rivolgo la mia sincera stima”, conclude l’assessore Calogero Sprio.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: