Cultura e Musica

La Biblioteca di Alassio torna a pieno regime

“La Biblioteca di Alassio torna a pieno regime” ad annunciarlo soddisfatta è il Consigliere alla Cultura di Alassio, Paola Cassarino. La Biblioteca civica di Alassio da qualche giorno ha ripreso i suoi ritmi pre-Covid e si è preparata ad accogliere i suoi utenti senza quelle limitazioni che hanno caratterizzato l’ultimo anno. Resta obbligatorio avere la Certificazione verde per fermarsi a studiare e consultare ma aumentano i posti a sedere rispetto al periodo pandemico.

“È un segnale positivo di ritorno alla normalità”. Aggiunge Cassarino.

“Abbiamo puntato sul miglioramento della fruibilità interna dei locali per chi usa gli strumenti tecnologici, aumentando le prese di corrente che renderanno più agevole ai nostri utenti l’utilizzo della struttura. La Biblioteca è la casa di tutti e a casa si vuole star bene e con comodità. Stiamo anche proseguendo con i lavori di ammodernamento degli impianti di riscaldamento che porteranno maggior confort alle persone che passeranno ore della loro giornata da noi” prosegue Cassarino. Sono allo studio altri importanti miglioramenti che verranno portati avanti nei prossimi mesi “perché l’idea che si possa trovare buone soluzioni ai problemi dei nostri concittadini è una sfida che si affronta sempre con piacere”.

Ripartono naturalmente anche le letture animate per i più piccoli che troveranno tante novità librarie e nuove occasioni di assistere a fiabe, laboratori e racconti animati. “Guardiamo avanti e questo è l’importante, con la volontà di non fermarci mai, ringraziando anche la società Gesco, nel suo Presidente Igor Colombi, per un sodalizio che si sta dimostrando assai fruttuoso”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: