Attualità

Il Coni annuncia gli Stati Generali dello Sport Savonese

L'annuncio del delegato provinciale di Savona, Roberto Pizzorno. Una giornata di dibattito nella Sala Mostre della Provincia

antonio micillo a sx con Pizzorno (del Savona), Giovanni Malagò, presidente Coni il fiduciario di Genova Rino Zappalà ed il delegato di Imperia Alessandro Zunino

Una giornata di approfondimenti e dibattiti per cercare di far luce sul destino del movimento sportivo savonese.  Giovedì  20 gennaio 2022  con inizio previsto alle ore 15, presso la  Sala Mostre  “Caduti di Nassirya della Provincia di Savona si terranno gli Stati Generali dello Sport Savonese. A comunicarlo è il delegato del Coni Point Savona Roberto Pizzorno che afferma: “ Il nostro mondo sta attraversando un periodo difficile. Le medaglie vinte alle Olimpiadi di Tokyo 2020 e alle Paralimpiadi, hanno fatto da volano per la ripartenza. Ci sono però ancora molte società in sofferenza che vanno aiutate, supportate, sostenute.00  Altre non riescono a fare attività in quanto, utilizzando solo, ed esclusivamente, strutture scolastiche, non hanno accesso alle palestre. Ci sono poi problematiche relative agli impianti , e non soltanto lo Stadio Valerio Bacigalupo, una spina nel cuore dello sport, che ci auguriamo si definisca a breve.  Alcuni impianti risultano insicuri, altri non sono accessibili agli atleti portatori di handicap. Agli Stati Generali dello Sport Savonese daremo voce a tutti i dirigenti dei sodalizi sportivi e in quella occasione avranno la possibilità di confrontarsi fra di loro”. Continua Pizzorno: < Con il presidente del Coni Liguria, Antonio Micillo  che si è fatto anche lui promotore dell’iniziativa, svilupperemo il tema “ Lo Sport, futuro sognato e/ o futuro segnato? Dove saranno messe in luce le problematiche del  settore con in primis il volontariato sportivo che sta perdendo quella efficacia che aveva fino a qualche anno fa”. Continua Pizzorno: “ Vogliamo parlare delle nostre problematiche non solo agli addetti ai lavori, ma e soprattutto alle amministrazioni comunali e alla Provincia. E’ nostra intenzione aprire un Tavolo Permanente sullo Sport. Un tavolo che dovrà riunirsi almeno due volte all’anno con il Delegato del Coni di Savona, il Presidente della Provincia, i sindaci e gli assessori comunali. Un organismo che dovrà ricevere le istanze e portarle avanti”. Conclude Pizzorno: ” La segreteria organizzativa del Coni Point Savona, formata da gran parte dei fiduciari di Savona,  uomini e donne, tutti volontari,  non avendo la nostra organizzazione un segretario a disposizione della struttura provinciale, si è già messa al lavoro. A breve tutte le associazioni sportive e le Federazioni sarà inviato, , un questionario sulle tematiche dei lavori e sulle sessioni di lavoro che saranno affrontate. Dovrà essere compilato e restituito al Coni Point di Savona. Un questionario semplice, efficace, che potrà essere ampliato dalla associazioni” . Questo il primo atto dei lavori degli Stati Generali fortemente voluto dal Coni di Savona. Oltre ai presidenti delle società sportive ed i presidenti provinciali delle Federazioni  saranno invitati gli Enti di Promozione Sportiva, e le Associazioni Benemerite del Coni. Moderatrice dell’evento sarà Laura Sicco, dirigente sportivo, delegato Regionale della Fipe e fiduciario Coni. La conclusione e la sintesi dei lavori saranno curate dal Presidente del Coni Liguria Antonio Micillo e dal Delegato del Coni Point Savona, Roberto Pizzorno.

Nella foto: Il delegato Coni Savona, Roberto Pizzorno, il presidente Giovanni Malagò e il presidente Coni Liguria Antonio Micillo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: