Attualità

Edilizia Scolastica: dal Miur 200mila euro per l’adeguamento alla normativa Covid

comune alassio

A tempi da record l’Ufficio Tecnico Comunale, nell’agosto scorso aveva realizzato alcuni progetti  finalizzati all’ottenimento dei finanziamenti ministeriali per i lavori da effettuare per l’adeguamento delle strutture scolastiche alle nuove normative anti-Covid.

Il Ministero dell’Istruzione con avviso pubblico assegnava infatti risorse agli Enti Locali, titolari delle competenze relative all’edilizia scolastica, per affitti, noleggi di strutture modulari temporanee e lavori di messa in sicurezza e adeguamento di spazi e aule di edifici pubblici adibiti ad uso scolastico per l’anno scolastico 2021/2022

“A tal proposito l’UTC aveva redatto il progetto dei “Lavori di messa in sicurezza e adeguamento di spazi e aule di edifici pubblici adibiti ad uso scolastico per l’anno 2021/2022” – spiega Fabio Macheda, Assessore all’Edilizia Scolastica del Comune di Alassio – per l’importo di circa 200mila Euro. Era stato approvato dalla Giunta nella versione definitiva e inviato al Ministero che l’ha poi valutato e approvato”.

Stamani – entra nel dettaglio Macheda -​ abbiamo  approvato l’esecutivo del progetto che nei prossimi giorni vedrà l’implementamento dei cantieri, nella maggioranza dei casi già aperti. Nel plesso scolastico “Oldano” abbiamo rivisto la distribuzione degli spazi, per garantire le attività didattiche in presenza, con la sistemazione dei servizi igienici e la messa in opera di un impianto elevatore, mentre  alla scuola materna di Solva abbiamo creato nuovi spazi polivalenti con la copertura e chiusura di parte del cortile.”

Tutti gli interventi saranno conclusi entro il 31 dicembre 2021.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: