Comunicazioni

Un pomeriggio di emozione e ringraziamenti. Tutta la città stretta intorno alla Cri. Inaugurati sette nuovi mezzi

E’ stato un momento sicuramente commovente e di grande partecipazione con idealmente tutta la città a chiudere in un abbraccio i militi e i volontari che in questi anni hanno contribuito all’attività della CRI locale.

La cerimonia che si è tenuta presso la Marina di Varazze con oltre 300 persone presenti, è iniziata puntualmente alle 14,30 con la premiazione dei tantissimi volontari che da 15 e più anni (Croci di anzianità 15,20,25,30 e 50 anni) prestano il loro servizio in CRI. Riconoscimenti anche per tutto il personale impegnato nei pomenti più difficili della pandemia da Covid19 e per quello impegnato nel crollo del Ponte Morandi.

Il Vice presidente regionale della CRI Avv.Luca Bracco ha annunciato inoltre, un riconoscimento speciale assegnato motu proprio dal Presidente nazionale alla psicologa Federica Valle della CRI di Varazze per l’attività prestata in occasione del crollo del ponte Morandi.

Erano presenti numerosissime delegazioni di Pubblica Assistenza provenienti dalla provincia di Savona e di Genova oltre a numerose associazioni e autorità civili e militari.

“E’ un momento che ci unisce e ci commuove – ha detto in apertura Mario Venturino Presidente del Comitato Locale di Varazze – perché ricordiamo gli immensi sacrifici che tutti noi abbiamo fatto nello svolgimento del nostro servizio ma anche di motivazione e speranza. Oggi inauguriamo sette nuovo mezzi di cui 5 ambulanze ed è il segnale che esiste un’interà Comunità che si è stretta intorno a noi e ci sostiene.”

“In questi anni e il pensiero va inevitabilmente ai momenti più duri dell’epidemia Covid-19 – ha detto il neo sindaco di Varazze Luigi Pierfederici – abbiamo sempre avuto al nostro fianco il lavoro eccezionale degli uomini della Croce Rossa che proprio nei momenti più critici hanno fatto sentire di più il loro apporto. Questo ci ha spinti con ancora più forza a sostenere per la nostra parte con contributi, questa bellissima realtà. Oggi posso dire a loro solo un enorme grazie da parte di tutta la città di Varazze”.

La cerimonia si è conclusa alle 16,00 con un rinfresco offerto dal Ristorante Boma a tutti i numerosissimi partecipanti.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: