Cronaca

Anche il Comune di Laigueglia ha celebrato la giornata dell’Unità nazionale e delle Forze Armate

Anche il Comune di Laigueglia ha celebrato la giornata dell’Unità nazionale e delle Forze Armate, nel rispetto delle normative per il contenimento del Covid-19. Alle ore 9.30 il Sindaco, l’Arciprete della cittadina, i rappresentanti delle Forze dell’Ordine locali e dell’Amministrazione comunale, si sono radunati in piazza della Libertà per rendere omaggio al monumento ai Caduti e depositare la corona di alloro, benedetta dal Parroco – don Danilo Galliani. Il Sindaco è intervenuto con un breve discorso in cui è stata menzionata l’importanza della ricorrenza ringraziando le Forze Armate per il prezioso contributo al conseguimento della Libertà e dell’unità nazionale. “Anche se con cerimoniale ridimensionato era doveroso ricordare eventi fondamentali della nostra storia (con l’auspicio che essi costituiscano sempre un insegnamento per le future generazioni) e onorare il Milite Ignoto cui anche Laigueglia ha reso omaggio nel 2021 conferendogli la cittadinanza ”, ha concluso il primo cittadino.

Il corteo si è poi diretto verso il molo centrale per la posa della corona d’alloro e per la sua simbolica deposizione in mare tramite ramoscelli di alloro avvolti nel nastro tricolore. La scelta di non deporre l’intera corona è stata pensata nel rispetto dell’ambiente e del nostro mare, a testimonianza di una sempre maggior sensibilizzazione verso la tutela del patrimonio naturale.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: