Enogastronomia e Ricette

“Suggerimenti in cucina” le ricette dolci di Otaner

Pastorelle Cilentane

 

Dolce tipico del Cilento, tradizionalmente realizzato in occasione delle festività natalizie

Ingredienti: PER LA PASTA: Farina 00 500 gr, Vino bianco o spumante 80 ml, Strutto 30 gr, ZUCCHERO 30 gr, SALE 3 gr, UOVA 3. PER IL RIPIENO: CASTAGNE 1 kg, CIOCCOLATO FONDENTE 150 gr, ZUCCHERO 150 gr, MANDARINO, CANNELLA IN POLVERE 1/2 cucchiaino, LIQUORE Rhum o strega 1 bicchierino. Per decorare: miele e confettini colorati

Preparazione: Lessare le castagne in acqua bollente, scolarle e lasciatele intiepidire. Sgusciatele e poi riducetele in una purea fine.

Preparate la pasta: mettere sulla spianatoia la farina a fontana, unite al centro le uova e iniziate ad amalgamare il composto. Aggiungete gli altri ingredienti e proseguite a impastare, fino a ottenere un composto liscio, omogeneo e compatto. Formate una palla avvolgetela con la pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per circa un’ora.

Preparate il ripieno: raccogliete la purea di castagne in una ciotola e unite il cioccolato fuso, lo zucchero, il liquore, la cannella in polvere e la scorza grattugiata del mandarino. Amalgamare il tutto con una spatola fino ad avere un composto omogeneo.

Trascorso il tempo di riposo, stendete la pasta in una sfoglia sottile aiutandovi con un matterello e ricavatene tanti dischetti da spennellare con un poco di acqua

Distribuite al centro di ciascun dischetto una noce di ripieno, quindi coprite con un altro dischetto, sigillate bene i bordi.

Friggete le pastorelle in abbondante olio di semi ben caldo, quindi scolatele e fatele asciugare su carta assorbente da cucina.

Guarnite le pastorelle con un filo di miele e poi cospargere con gli zuccherini colorati. Trasferitele in un piatto da portata e servitele ben calde.

Veneranda da Moio

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: