Cultura e Musica

Il complesso della Cattedrale riflette su accessibilità e inclusione

Anche il complesso museale della Cattedrale ha presenziato, con Cristina Gamberini e
Silvia Ivaldi, ad un recente convegno sul tema “Nuove accessibilità e inclusione”,
cogliendo l’opportunità di riflettere più a fondo sull’accoglienza offerta ai visitatori del
nostro patrimonio ecclesiastico. “Si sono già adottati negli ultimi interventi di restauro –
spiega la direttrice Silvia Ivaldi – gli adeguamenti in merito a barriere architettoniche con
la disponibilità di ascensore e rampe. Anche l’uso di audioguide costituisce un semplice
dispositivo di accoglienza. Ma lo slancio di partecipazione all’evento dovrà dare i suoi
frutti sollecitando lo studio per nuove accessibilità: per usare parole di Aldo Grassini del
Museo Tattile Statale Omero, bellezza e accessibilità devono coincidere”.
Il convegno, svoltosi a Finalborgo ed organizzato dalla Direzione generale Musei di
Liguria sotto la guida di Alessandra Guerrini, ha proposto una escursione al Forte San
Giovanni con presentazione del modello 3D e un incontro all’interno dell’Oratorio dei
Disciplinanti con interventi su esperienze dei musei più virtuosi e all’avanguardia nel
campo dell’accessibilità. Tra questi il Museo diffuso del Finale e il Muda di Albissola
Marina. “Sono emerse così – aggiunge la Ivaldi – sia la possibilità per una conoscenza
ampia di fruibilità dei Musei di Liguria, sia la condivisione di idee progettuali e
realizzative importanti. Ma si sono pure sottolineate le semplici occasioni creative spesso
sottovalutate ma alla portata di tutti i musei per abbattere comunque e sempre le barriere
della discriminazione”.
Nel mese di novembre il complesso museale della Cattedrale è aperto al pubblico con una
modifica nelle prenotazioni che si estendono da lunedì a venerdì ed ora anche per la visita nella
domenica pomeriggio. Restano fisse le fasce orarie 10-12 e 16-18. A partire dal 6
novembre si è arricchita l’offerta dei patrimoni visitabili rendendo accessibile anche il
Museo del Tesoro nella giornata di sabato senza prenotazione. Sul sito www.cattedralesavona.it sono visitabili gli aggiornamenti sugli eventi recenti alla pagina news.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: