Cultura e Musica

A Quiliano la Finale Nazionale del Concorso per Cantautori Emergenti

I 12 finalisti

QUILIANO- Grande attesa per gli appassionati del canto e della musica leggera per la finalissima del premio Nazionale per la Canzone d’Autore Emergente in programma a Quiliano venerdì e sabato. Si tratta di una manifestazione, giunta alla undicesima edizione, che ogni anno vede la partecipazione di autori e cantanti provenienti da tutta la penisola. Dopo essersi svolta per nove anni a Finale Ligure (nella frazione di Varigotti) ed a Genova questa edizione si terrà a Valleggia. La giuria ha annunciato ieri i nomi dei dodici finalisti prescelti che si esibiranno il 10 e l’ 11 dicembre al Teatro Nuovo di Valleggia.
“Quest’anno spiegano gli organizzatori- per la Giuria è stato davvero difficile scegliere i brani migliori tanto era alta la qualità delle canzoni inedite, dei testi, il numero degli iscritti ed il livello notevole di quasi tutte le proposte musicali. Proprio per questa ragione alla fine si è deciso di ampliare da 8 a 12 il numero dei finalisti e sono comunque rimaste fuori un gran numero di proposte altrettanto interessanti e meritevoli”.
La Giuria è composta da Marco Barusso (produttore discografico), Massimo Cotto (giornalista della RAI), Marco Guarnerio (musicista), Ferdinando Molteni (giornalista), Giordano Sangiorgi (Presidente di AudioCoop), Danila Satragno (cantante), Franco Zanetti (direttore della rivista “Rockol”) ed Enrico De Angelis (ex Presidente del Premio Tenco).
In finale sono arrivati ben quattro liguri, mentre sono rappresentate anche altre sei regioni: Piemonte, Campania (con due cantanti), Lazio (con 2), Puglia, Umbria e Toscana.
Questi i nomi dei finalisti: Eleonora Cappelluti (Piemonte), Donatella Scarpato (Campania), Massimiliano D’Ambrosio (Lazio), Giorgio Innocente (Puglia), Francesco Paolo Somma (Campania), Juri Mattia (Lazio), Emma Pescio (Liguria), Roberto Pezzini (Umbria), Nicola Paltrinieri (Toscana), Marco Francia (Liguria), Greta Dressino (Liguria, finalese) e Christian Bullone (Liguria).
Nel corso del Festival verrà anche assegnato il Premio Riccardo Mannerini” per il miglior testo, dedicato alla memoria del noto poeta genovese, collaboratore negli anni sessanta dei New Trolls e di Fabrizio De André.
Ad organizzare l’ evento è l’Associazione Culturale E20, in collaborazione con la “Rete dei Festival”, con il patrocinio della Città di Quiliano e del “M.E.I. – Meeting degli Indipendenti”.
Nelle precedenti edizioni si sono esibiti, come ospiti d’onore e sono stati premiati, fra gli altri, Max Manfredi, Tricarico, Fabrizio Casalino, Francesco Baccini, Teresa De Sio, Diodato e Roby Facchinetti. Quest’anno gli appassionati attendono un’altra bella sorpresa: la presenza nelle due giornate di qualche altro big della canzone italiana.
Nelle due serate (inizio ore 20 e 45) si esibiranno anche Federico Sirianni, Vasco Brondi, Mauro Ermanno Giovanardi, Gianluca De Rubertis, Anna Luppi, Arianna Manca e Jacopo Perosino. Venerdì l’ ingresso sarà gratuito, sabato ingresso a pagamento ad 12 euro.
CLAUDIO ALMANZI

CLAUDIO ALMANZI
the authorCLAUDIO ALMANZI
Giornalista dal 1980 ha lavorato con Il Tempo di Roma, l' Ora di Palermo, Il Mattino di Napoli Il Secolo XIX di Genova (per 25 anni nelle Redazioni di Albenga e Savona) L' Avvenire (per oltre 20 anni per la Pagina Ponente Sette) Il Corriere Mercantile e con decine di testate cartacee ed on line. Ha diretto svariate testate giornali e bollettini professionali. Vive ad Albenga.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: