Sport

22° Edizione Torneo Città di Cairo Montenotte

Come di consueto la società U.S. Cairese organizza per Pasqua il memorial intitolato a Stefano Boetti ed il Vado non solo partecipa ma ne è protagonista, aggiudicandosi un ottimo quarto posto ed il premio come giocatore più tecnico della manifestazione assegnato a Davide Panucci. I ragazzi diretti dal mister Tona (Novello è assente a causa di impegni lavorativi) arrivano a questo importante appuntamento un po’ “incerottati” e reduci da alcune prestazioni sotto tono, in cerca di riscatto.

Inseriti in un girone impegnativo, devono vedersela con Cuneo B (ex F.C. Canavese), Corniglianese e Figenpa dell’ex genoano Nappi. L’esordio del Vado non è dei migliori ed i ragazzi, sabato 7, perdono il confronto con la squadra di Cuneo per 3 reti ad 1, nonostante il gol del vantaggio temporaneo di Rignanese. Si rifanno però nelle due partite successive superando il Figenpa per 2 a 0 (doppietta di Palmiere) ed il mattino seguente, la Corniglianese per 5 a 0, (a segno Panucci, Palmiere, Marsio e Rignanese con una doppietta). In virtù dei risultati acquisiti, il Vado si piazza al secondo posto nel proprio girone e nel pomeriggio pasquale, approda al turno successivo, nel quale incontra l’Alessandria ed il Borgo Pal (squadra di Vercelli) prime nei rispettivi gironi. I Rossoblù sono molto motivati e nel primo incontro impiegano tutta la grinta e la tecnica di cui dispongono, mettendo sotto l’avversario e chiudendo il match con il risultato positivo di 2 a 1 (reti vadesi di Rignanese e Palmiere).I ragazzi del Vado ci credono ed affrontano l’Alessandria con il piglio giusto, dimostrando concentrazione in ogni posizione del campo e rispondendo colpo su colpo, mantengono lo 0 a 0 guadagnando la prima posizione nel triangolare. Il Lunedì di pasquetta, è giornata di semifinali e finali ed il cammino dei rossoblu è sempre più impervio .Nella semifinale il Vado incontra la Valenzana ancora imbattuta e deve fare a meno di Rignanese (espulso) e altri 3 giocatori chiave infortunati.
Mister Tona mette in campo una formazione che da del filo da torcere agli avversari ma subisce un goal sull’unica distrazione al 10° minuto. A tempo scaduto, con il Vado sbilanciato nel tentativo di riacciuffare il pareggio la squadra di Valenza colpisce ancora e chiude la partita sul 2 a 0. La sconfitta vuole dire finalina per il terzo o quarto posto ed il Vado si trova ad affrontare il Cuneo, giunta fino a li con punteggio pieno.
I rossoblu infortunati sono sempre di più e senza cambi, i ragazzi in campo sono davvero allo stremo delle forze; la convinzione che il terzo posto è alla portata del Vado c’è ma svanisce al 3° minuto della prima frazione di gioco, quando una punizione del Cuneo spiove in mezzo all’area ed indisturbato, di testa, piomba sul pallone il centrocampista biancorosso che insacca .Al 4° minuto del secondo tempo occasione per Panucci che vede la palla incocciare contro l’incrocio dei pali e due minuti più tardi il Cuneo con un’azione simile a quella del vantaggio, realizza il secondo goal che spegne le velleità dei vadesi. Nelle file del Vado si vive una grandissima soddisfazione per l’ottimo piazzamento, con un po’ di rammarico per non avere potuto giocare le ultime due partite con l’organico al completo. Anche in questa edizione del torneo di Cairo, i giovanissimi 98 del Vado F.C. possono vantarsi di essere stati preceduti solo da squadre professioniste e di averne superate tante altre, in una classifica finale che li vede sempre come unica compagine ligure a tenere testa alle professioniste piemontesi.
Adesso si torna sul campo di allenamento e si conteranno “i danni” in una squadra che sicuramente ha ritrovato la grinta e la voglia di fare bene, che dimostra di crescere di anno in anno e che grazie alla guida tecnica di prim’ordine e con qualche innesto mirato, può crescere ancora. Gli atleti del Vado 98, dedicano il quarto posto ai mister Tona e Novello che anche quest’anno li stanno conducendo in maniera esemplare al vertice delle competizioni a cui partecipano. Classifica finale del torneo: Valenzana, Cuneo B, Cuneo A, Vado F.C., Alessandria, Carlin’s Boys, Arenzano, Pietra Ligure, Borgo Pal, Vianney, Cairese ‘98, Savona ’99, Savona ‘98, Figenpa, Albissola, Veloce, Acqui, Cheraschese, Corniglianese, Amicizia lagaccio, Albese, Ferrero, Cairese ’99, Quiliano.
Formazione Vado FC: Bonzi, Marceddu, Orsolini, Manzani, Tesi, Marsio, Palmiere, Zunino, Rignanese, Panucci, Tona, Cambone, Enzi, Marchi, Tahiri, Cosce.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: