Musica

A Jerry Calà il premio “Film trash! Ridere all’italiana”

Giovedì 12 luglio, a Loano, nell’Arena Estiva Giardino del Principe calerà il sipario sulla rassegna “Il trash ch’eravamo!” con il concerto-spettacolo di Gerry Calà. Il viaggio semiserio tra indimenticabili pellicole della commedia italiana degli anni ’70-’80, promosso dall’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano e organizzato dalla I.So, con la direzione artistica di Luca Malvicini, si chiuderà con la consegna del Premio Città di Loano “Film trash! Ridere all’italiana”.

Alle ore 21.30, Jerry Calà, accompagnato da una band, racconterà i suoi “primi” 40 anni di carriera, ripercorrendo i momenti salienti della sua vita artistica. Sia come attore di cabaret e musicista/cantante prima, che come protagonista al cinema poi, la vita di Jerry Calà è sempre stata accompagnata da bellissime canzoni che hanno fatto da colonna sonora ai suoi spettacoli cominciando dagli albori con il gruppo dei Gatti di Vicolo Miracoli, andando poi ai suoi film, che hanno rilanciato vecchi successi degli anni ’60 e ’70 e degli anni ’80. Jerry Calà inizierà il suo racconto da quella “Verona Beat” dove lui, giovanissimo bassista, si esibiva in teatrini parrocchiali interpretando i tipici brani dei gruppi dell’epoca (Equipe 84, Beatles, Rokes, Rolling Stone). Poi passerà alle canzoni da cabaret del periodo in cui con i Gatti si esibiva al Derby Club di Milano, sotto l’influenza di Cochi e Renato, Jannacci e compagni, per poi giungere ai primi successi musicali come “Prova” e “Capitooooo!”
Poi ci sarà il salto al cinema con “Sapore di mare” dei Vanzina, film divento addirittura il motore del rilancio delle musiche degli anni ’60, un revival che dall’uscita di quel film non è mai più finito. Stesso destino ha avuto la colonna sonora di “Vacanze di Natale”, che lanciò nei primi posti della hit italiana brani come “I like Chopin”, “Maracaibo”, “Ancora” di Edoardo de Crescenzo o “Al piano bar di Susy”. Jerry, cantandole nei suoi film, è riuscito a far diventare queste canzoni un po’ sue e si diverte a riproporle in questo show con una specie di superclassifica delle sue canzoni preferite: dai Ricchi e Poveri a Celentano, da Morandi ai Nomadi fino ai Cugini di Campagna.

Il costo del biglietto per lo spettacolo di Gerry Calà è intero € 8,00, ridotto € 6,00 (Biglietto ridotto valido per i minori di 18 anni e maggiori di 70 anni. Bambini sotto 12 anni, ingresso gratuito.) Diritto di prevendita € 1,20
Ingresso gratuito alla serata con Gerry Calà per chi ha partecipato alle tre proiezioni cinematografiche.

Vendita e prevendita biglietti
Lollipop dischi – Via Garibaldi 64, Loano – tel. 019.675488
Sul sito: www.happyticket.it
Il giorno dello spettacolo, apertura botteghino, presso l’Arena Estiva Giardino del Principe, dalle ore 20.00.

 

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: