Cultura e Musica

A Pieve di Teco “Il berretto a sonagli”

L’Associazione Culturale Imperiateatro e I Cattivi di Cuore nell’ambito dell’ottava edizione del Festival Nazionale d’Arte Drammatica “Questo Piccolo Grande Teatro” presentano “La Compagnia dell’Eclissi” di Salerno in “Il berretto a sonagli” di Luigi Pirandello con Enzo Tota, Flavia Palumbo, Felice Avella, Leandro Cioffi, Anna Maria Fusco Girard, Lea Di Napoli, Angela Guerra, Nadia D’Amico con la regia di Marcello Andria.

La Compagnia dell’Eclissi è stata fondata nel novembre 2006 e raccoglie operatori teatrali con pluriennale esperienza all’attivo, soprattutto nel teatro di prosa. Molti di essi hanno conseguito importanti riconoscimenti individuali per interpretazioni o regie in manifestazioni nazionali: Pesaro, Gorizia, Macerata, Mantova, Imperia, Monza, Pescia, Rovereto, San Miniato, Schio, Trento, Vicenza. Dal 2009 la Compagnia organizza il Festival Nazionale “Teatro XS” Città di Salerno.

Il berretto a sonagli. Nell’atmosfera carica di presagio in cui si intrecciano le cupe vicende dello scrivano Ciampa e della sua antagonista Beatrice, il capro espiatorio è, fin dal principio, tragicamente consapevole del destino che lo attende e con ogni mezzo – usando l’arma della ragione, implorando, provocando – tenta di sottrarsi al gioco al massacro di cui è vittima. Invano. Il suo destino è ormai segnato. Nel disperato epilogo del dramma i ruoli si capovolgono con quasi simmetrica precisione, ma si tratta di un finale senza vincitori, che vede i due antagonisti, diversamente sconfitti, destinati ad un’amara prospettiva di isolamento affettivo e sociale. Nell’allestire la celebre pièce pirandelliana, la Compagnia dell’Eclissi, pur nel rispetto delle intenzioni del testo, ha inteso serrarne la partitura in ritmi mossi e concitati, ponendo l’accento sulla vena d’inquietudine che percorre l’intera vicenda. Una simbolica cortina di finestre delimita la scena del dramma… a tratti i personaggi la dischiudono nell’impulso utopico di travalicare norme morali e confini sociali.

Spettacolo vincitore del Premio per il Migliore Attore Protagonista ad Enzo Tota alla VII edizione del “Festival Nazionale d’Arte Drammatica di Imperia” 2011. Biglietti: platea € 12,00 – balconate € 10,00. Prenotazioni al numero 339-3640601. Al termine dello spettacolo, gli spettatori potranno incontrare gli artisti, nel corso di un rinfresco allestito presso l’adiacente Casa Sibilla.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: