Cultura e Musica

A Savona una scuola per lo Yoga

Da settembre, a Savona, inizierà il corso per Insegnanti di Yoga presso la Scuola Anandamaya, che ha ottenuto la certificazione del CONI – CNLS Libertas. Il corso rappresenta un’opportunità, per chi vuole aprirsi a un nuovo sbocco professionale, per chi aspira ad approfondire questa disciplina e per chiunque già operi nel settore del benessere e desideri qualificarsi.

Il corso comprende 4 diversi livelli strutturati in 4 annualità. Con il primo livello si diventa Istruttore, con il secondo Insegnante, con il terzo Maestro e con il quarto Maestro Formatore.  Tuttavia questo metodo consente già di insegnare alla fine del I° anno accademico e di ottenere inoltre la qualifica di Operatore Sportivo di Base (OSB) CONI.  Come Operatore Sportivo di Base si possiedono le competenze essenziali per gestire le attività motorie non specializzate con efficacia e sicurezza. La presenza di un Operatore Sportivo di Base garantisce alle associazioni sportive i requisiti minimi legali e amministrativi per l’organizzazione delle attività (disposizioni legislative regionali). Per ottenere la qualifica di Maestro Formatore saranno invece necessari quattro anni, al termine dei quali l’allievo avrà acquisito quelle basi tecniche e pratiche, che gli permetteranno di trasmettere a sua volta la disciplina yogica in tutte le principali componenti. “Diventare Insegnanti di Yoga” spiega Umberto Assandri, direttore del corso, “non è come molti credono far eseguire una serie di esercizi di fitness, ma comporta un grande impegno verso se stessi e gli altri. Per essere un buon insegnante di yoga, bisogna capire l’anatomia come un medico, conoscere la filosofia come un professore universitario e capire le sottigliezze dell’animo umano come uno psicologo. Inoltre, essere un buon insegnante di yoga ci impone di mettere in pratica ciò che predichiamo, acquisire le competenze necessarie per gestire le difficoltà della vita in modo da mantenere la nostra integrità, e infine conservare una elevato livello di energia da condividere con gli altri.” Il corso per Istruttori di Yoga ha un corpo docenti altamente qualificato composto da medici, formatori sportivi e insegnanti. Nel corso, si apprenderanno gli aspetti filosofici e storici di questa disciplina, si approfondiranno le posture e i loro specifici benefici, l’anatomia, la corretta respirazione, la meditazione, l’etica e lo stile di vita, tutti strumenti preziosi per formare operatori che possano essere di supporto agli altri.
Per iscriversi al corso non sono richiesti titoli di studio specifici, l’unica formalità è un preventivo colloquio conoscitivo.
Per saperne di più si può visitare il sito www.umbertoassandri.com o chiamare al 347 1194885.

Patrizia Zapparoli

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: