Musica

A Zinola numerose iniziative per la festa di San Pietro

Dopo il triduo di preparazione della settimana scorsa, la parrocchia di Santo Spirito e Concezione di Zinola si prepara a vivere la festa patronale di San Pietro, che culminerà il 29 giugno con la tradizionale Messa sulla spiaggia, presieduta dal vescovo Vittorio Lupi e animata dal coro “Laeti Cantores” di Cengio. Dopo il concerto della Banda “Sant’Ambrogio” di Legino alle 20.30 e la celebrazione, verrà accolta dal mare la statua del santo patrono e si svolgerà la processione aux flambeaux lungo le vie del quartiere fino alla chiesa parrocchiale, dove è in programma la benedizione eucaristica.

I giorni di festa, organizzati fra l’altro in collaborazione con l’associazione di promozione sociale “A maina de Zinöa”, l’assessorato al decentramento del Comune di Savona e la Società di mutuo soccorso “Fratellanza zinolese”, prevedono diverse iniziative dal 26 al 30 giugno, che si svolgeranno nell’area antistante l’Oratorio di via Brilla o nell’attiguo giardino della Scuola materna parrocchiale “Don Curioni”. A dare il via alla festa martedì 26 giugno, dalle ore 20.30, saranno le “Sanpietriadi 2012”, i tradizionali giochi sportivi per bambini e ragazzi ispirati alle Olimpiadi, che, quasi approfittando dell’anno dei ‘veri’ Giochi olimpici di Londra, celebreranno l’edizione speciale per il 10° anniversario. Il 27 giugno, poi, alle 21, è in calendario l’esibizione del “Centro danza Savona”, con la regia di Alessandra Schirripa. Il 28 giugno inoltre alle 21 avverrà l’esibizione della “Corale alpina Alta Val Bormida”, diretta da Elio Giordano, oltre alla premiazione del concorso fotografico “Quando nell’obiettivo c’è anche il cuore” e alla manifestazione “Pizzi, merletti e belle parolle”. Il concorso fotografico, rivolto a foto-amatori non professionisti, ha lo scopo, come recita il sottotitolo, di proporre tramite immagini “angoli di Zinola che si fanno poesia”. Il 30 giugno infine alle 21 presso la Società “Fratellanza zinolese” andrà in scena la commedia “Il malato immaginario”, a cura della “Compagnia degli Instabili” dell’Oratorio di Zinola. Durante le serate del 26, 27, 28 e 29 giugno saranno allestiti presso l’Oratorio la pesca di beneficenza e vari stands.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: