Please assign a menu to the primary menu location under menu

Archivi

ATTUALITÀCULTURAEventiSAVONA

Adriana Podestà espone a Varazze

Alla Galleria Malocello, dal 18 al 24 settembre

Lunedì 18 settembre 2023 alle ore 17:00, nella Galleria Malocello di Varazze, la pittrice Adriana Podestà, in arte Adri, inaugurerà la sua mostra personale, organizzata in collaborazione con l’Associazione Artisti Varazzesi e il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura della città di Varazze.

L’artista di origini genovesi, oltre che nel Gruppo Artisti Varazzesi, è iscritta e attiva nelle Associazioni savonesi: Aiolfi, La Tela e Circolo degli Artisti di Albissola Marina, ed è nota non solo in Liguria e in Italia, ma anche in altre nazioni europee.

L’esposizione resterà aperta tutti i giorni fino a domenica 24 settembre, visitabile dalle ore 10:00 alle 12:00 e dalle ore 16:00 alle 18:00. Ingresso libero.

Breve biografia di Adriana Podestà:

Artista genovese, nel 2002 incomincia un percorso artistico dipingendo ad olio, prediligendo lo stile figurativo. Ha ricevuto un 2°, un 3°ed un 7° premio in concorsi artistici. Le sue opere con testi critici sono presenti su cataloghi e rivista d’arte Overart. Partecipa a numerose collettive in Italia e una in Russia presso l’Università di Yeletz-Mosca ed in Bulgaria presso National TV e Radio Blagoevgrad.

La sua Mostra Personale al Circolo degli Artisti di Pozzo Garitta – Albissola Marina ha riscosso molto successo. Di lei ha scritto una recensione il critico d’arte Giorgio Siri. Ne riportiamo alcuni passaggi: «Con richiami sia al russo Serov, per il realismo vibrante, sia alla scuola dei pittori liguri, con echi dell’impressionismo, specialmente nelle sue letture “femminili”, con una sua indelebile nota di brillante cromatismo, con paesaggi sospesi tra realtà e sogno, Adriana Podestà si conferma autrice originale e intrigante. La sua pittura possiede una brillantezza di colore esclusiva, la percezione di una luce diffusa, sempre presente, una particolarità di dettaglio che ne costituiscono il “segno” del tutto personale!»

Fonte: Associazione Artisti Varazzesi

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: