Attualità

Alassio: il Calendario della Festa dei Colori per Alessia

E’ vero, quest’anno Alassio ha dovuto rinunciare alla Festa dei Colori, ma quello che ha comunque realizzato è sintomo del fatto che gli alassini i colori li hanno nel proprio DNA.

Prima un challenge sui social: un colore, un costume e le foto di Un Mondo di Colori, al secolo Alessandro Ciabini e Fabio Rossano.

I sette colori che dipingono i sette rioni alassini hanno infatti lanciato un contest: sette i costumi, uno per ogni colore che ognuno ha realizzato e fotografato, su scenografie splendide e suggestive che solo Alassio può offrire. Le immagini di questi costumi sono state pubblicate sugli account facebook e instagram di VisitAlassio e sono state votate con i like e i cuori dei differenti social.

I Bianchi con “Gotham City – La città del bene e del male”, i Viola con “Africa – Le Radici”, i Blu con “Las Vegas – Ciò che accade a Las Vegas, resta a Las Vegas”, i Verdi con “Sogno di una notte di mezza estate – l’Incontro tra incanto e realtà”, i Gialli con “Polvere di Stelle – gli astri i sogni e le stelle di Hollywood”, gli Arancioni con “India – …tra spiritualità e Bollywood” e i Rossi con “Steampunk – Un immaginario fantascientifico” ognuno ha espresso al meglio il proprio tema e tutti hanno contribuito a uno straordinario successo social determinando oltre 65mila reazioni.

Sono stati i Verdi con “Sogno di una notte di mezza estate” ad aggiudicarsi il contest via social media: “Un solo costume per ogni colore – spiegano dall’organizzazione – ma è stato tutto davvero splendido. Ogni rione ci ha messo tutta la sua fantasia, anima ed energia. Abbiamo voluto esserci, anche quest’anno, nonostante tutto e raccontare la nostra passione e, più che mai, la nostra voglia di vivere a colori”.

Un patrimonio di entusiasmo e di immagini che non poteva certo esaurirsi con il contest estivo.

Di qui l’idea di un calendario, ma non un calendario qualsiasi: il Calendario della Festa dei Colori per Alessia, amica e collega indimenticata e indimenticabile dei commercianti alassini.

“Il ricavato della vendita dei calendari, tolte spese – spiegano dal Consorzio un Mare di Shopping, che ha lanciato l’iniziativa – andrà al Day Hospital Oncologia dell’Ospedale Santa Corona, per rendere più accogliente la sala d’aspetto e rendere più confortevole un momento così delicato per i pazienti”.

“La Festa dei Colori – aggiungono dall’Amministrazione Comunale – è diventata il cuore delle manifestazioni estive della nostra città, ma quello in cui si è trasformata quest’anno non solo dà il polso dello spirito che anima la cittadinanza, ma anche del desiderio di non mollare, di ricercare, in un contesto così anomalo, normalità, gioia di vivere e colore. Di qui il sostegno e il patrocinio comunale alle iniziative che, non ci sorprende, hanno già raccolto l’entusiasmo e la collaborazione di tanti, tantissimi alassini”

Una vera e propria gara di solidarietà a partire da chi come l’Alassio Wave Walking – Marcia Acquatica Cnam, il Centro Medico Ippocrate Alassio, la Comunità Chiesa S. Giovanni Battista Alassio e Spinnaker Boutiques​ hanno da subito sostenuto il progetto a chi si è già offerto di vendere i calendari.

L’elenco degli esercizi commerciali in cui trovare il Calendario della Festa dei Colori per Alessia è davvero lungo e sta ancora crescendo.

“Abbiamo anche pensato a un servizio spedizione express in tutta Italia – spiegano dal Consorzio Un Mare di Shopping – visti i limiti di lockdown vari. e per implementare l’idea di “Alassio a Casa Tua” che è logo e claim del calendario ma anche il servizio, ancora in via di sviluppo, pensato per le vendite a distanza”

“Il lungo elenco di attività, persone, associazioni, professionisti  e volontari coinvolti – aggiungono dall’Amministrazione Comunale – la dice lunga sulla partecipazione della città, il desiderio di esserci e di costruire insieme. Ora l’appuntamento è lanciato: a luglio 2021 la Festa tornerà in strada ma nel frattempo continuerà ancora su Instagram con ulteriori nuove immagini. Alassio è a Colori tutto l’anno”.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: