Musica

Alassio, Quartieri in cammino

E’ fissata per sabato 19 maggio ad Alassio il quarto e penultimo appuntamento di Quartieri in cammino, iniziativa che sta raccogliendo consensi e folta partecipazione. Il ritrovo per una nuova camminata alla scoperta dei più caratteristici borghi e del territorio collinare della Città del Muretto, questa volta attraverso l’itinerario Fenarina-San Bernardo (Percorso Verde), è previsto alle ore 14 davanti a “U Massatoio”, nei pressi del Circolo La Fenarina.

La partenza avverrà alle 14.30.Una meritata merenda sarà inoltre offerta a fine tragitto dal Circolo La Fenarina.Anche in questa occasione, caraterizzata dal colore arancione, si tratta di un percorso facile ed adatto a tutti. La conclusione della passeggiata, per la quale è consigliato un abbigliamento comodo e sportivo, è prevista intorno alle 16.30.A metà percorso, in località San Bernardo, per recuperare le forze dopo il primo tratto in leggera ascesa, sarà allestito un punto ristoro.Ad accompagnare i partecipanti saranno nuovamente esperti conoscitori del territorio e qualificati rappresentanti di Alassiosalute, i quali dichiarano che “il cammino è uno dei migliori modi per fare movimento: è socializzante, economico, facile da praticare, a disposizione di tutti e non richiede particolari abilità, equipaggiamento e strutture”.L’iniziativa è curata dalla Gesco srl in collaborazione con l’Assessorato allo Sport del Comune di Alassio, con l’assistenza di Alassiosalute.La partecipazione è gratuita ed inoltre, alla partenza, si ha diritto a ricevere un gadget ed uno snack per meglio affrontare l’impegno.L’obiettivo di Quartieri in cammino è quello di far conoscere ed apprezzare il primo entroterra alassino attraverso la pratica di una sana attività fisica alla portata di tutti. Attività fisica che migliora la qualità della vita, aumeta la sensazione di benessere ed è mezzo di prevenzione delle malattie cardiache e dell’obesità. Il Comune di Alassio ha infatti in programma di aderire alla rete italiana delle Città Sane (www.retecittasane.it), progetto riconosciuto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, l’Agenzia specializzata delle Nazioni Unite, che dal 1948 opera con l’obiettivo di assicurare alla popolazione mondiale il più alto livello di salute.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: