Cultura e Musica

Alassio, si chiude Quartieri in cammino

Si chiude sabato 9 giugno, con la passeggiata della Strada Romana Julia Augusta, la prima edizione di Quartieri in cammino, iniziativa che intende valorizzare i più caratteristici borghi ed il territorio collinare di Alassio.Il quinto e ultimo appuntamento si avvale della collaborazione degli abitanti di Borgo Barusso.

Si tratta di una passeggiata panoramica, accessibile a tutti, della lunghezza di circa 5 km, per una durata totale di circa 3 ore. Lungo il percorso, con passaggi sia in collina che lungo la costa, si avrà modo di incontrare e visitare alcuni “monumenti” storici e simboli della Città del Muretto: la chiesa di Santa Croce, la chiesa di Sant’Anna ai monti, il bastione saraceno, la Cappelletta, la porta della Strada Romana ed i resti romani.Il ritrovo è fissato per le ore 9 presso la piazzetta dello slargo di via Diaz, con partenza alle 9.30. L’organizzazione fornirà, oltre ad un gadget, la colazione al sacco a tutti i partecipanti. Circa 300 sono stati coloro che hanno preso parte alle precedenri uscite. L’iniziativa è curata dalla Gesco srl in collaborazione con l’Assessorato allo Sport del Comune di Alassio. Ad accompagnare i partecipanti, come per le precedenti escursioni, saranno esperti conoscitori del territorio e qualificati rappresentanti di Alassiosalute.L’obiettivo di Quartieri in cammino è quello di far conoscere ed apprezzare il primo entroterra alassino attraverso la pratica di una sana attività fisica alla portata di tutti. Attività fisica che migliora la qualità della vita, aumeta la sensazione di benessere ed è mezzo di prevenzione delle malattie cardiache e dell’obesità. Il Comune di Alassio ha in programma di aderire alla rete italiana delle Città Sane (www.retecittasane.it), progetto riconosciuto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, l’Agenzia specializzata delle Nazioni Unite, che dal 1948 opera con l’obiettivo di assicurare alla popolazione mondiale il più alto livello di salute.Per informazioni ed adesioni ci si può rivolgere agli uffici Gesco, presso il palasport Ravizza, tel. 0182.642846, e-mail ge.scosrl@libero.it.Le precedenti passeggiate si sono svolte il 22-28 aprile e 13-19 maggio ed hanno riguardato rispettivamente i seguenti percorsi: Mulattiera di Solva, Borgo Coscia-Punta Murena, Madonna della Guardia-Torre Vegliasco e Fenarina-San Bernardo (Percorso Verde).

 

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: