Attualità

Albisola Superiore, riparte il progetto Pedibus con una nuova linea

Lunedì  prenderà il via ad Albisola Superiore, per il secondo anno scolastico, il progetto “Pedibus”, un “autobus che va a piedi” per recarsi a scuola, costituito da un gruppo di bambini e da due volontari adulti, uno che guida la fila come un vero autista e un “controllore” in fondo a chiuderla.

Il progetto passa in questo modo da una fase sperimentale, avviata nel mese di marzo 2012, ad una consolidata ed arricchita della nuova linea TAM TAM, studiata dalle classi 3A e 3B lo scorso anno scolastico nell’ambito della seconda edizione del progetto regionale sul tema dei cambiamenti climatici “Da sCuO2la a scuola: un TAM TAM per il clima”. Raddoppiato il numero dei bambini aderenti che sono passati da 15, all’avvio del progetto, agli attuali 30. I percorsi, di sola andata verso la scuola, che sono stati ideati dal Consiglio Comunale dei Ragazzi e testati con la Polizia Locale, saranno effettuati dal lunedì al venerdì, con qualsiasi condizione atmosferica, in base al calendario scolastico. I bambini si uniranno al “Pedibus” alle fermate predisposte lungo il cammino (segnalate da appositi cartelli), rispettando gli orari prefissati. Accompagnatori e bambini indosseranno una pettorina di sicurezza fornita dal Comune con il logo dell’iniziativa. L’iniziativa è promossa dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Albisola, che fornisce ai bambini pettorine e mantelline cerate, in collaborazione con il Gruppo Alpini delle Albissole e l’associazione Auser Insieme, che partecipano con i loro volontari, ed il supporto operativo del Centro di Educazione Ambientale “Riviera del Beigua”. Hanno aderito al progetto anche alcuni genitori che parteciperanno in qualità di accompagnatori. “La sperimentazione dello scorso anno ha avuto molto successo tra l’entusiasmo di alunni, genitori e volontari – sottolinea l’Assessore all’Ambiente Roberta Casapietra -. Quest’anno, inoltre, il servizio partirà già dal primo giorno di scuola”. I moduli di iscrizione al servizio per l’anno scolastico 2012-2013 sono disponibili sui siti Internet del CEA, della scuola e del Comune oppure potranno essere ritirati presso la “bidelleria” della scuola stessa. Una volta compilati dovranno essere inseriti nel contenitore collocato nell’atrio della scuola.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: