Attualità

Annullati i fuochi artificiali a Loano

Loano rinuncerà ad uno degli eventi più tradizionali dell’estate per aiutare i terremotati. L’annuncio è stato dato dal Sindaco di Loano Luigi Pignocca a seguito della richiesta d’aiuto giunta dal territorio mantovano, che ha convito il primo cittadino di Loano a rimettere in discussione il programma delle manifestazioni annunciato ieri.

Spiega infatti Luigi Pignocca “Come annunciato durante la presentazione del calendario estivo delle manifestazioni, in collaborazione con l’ASCOM e la Croce Rossa Italiana Sezione di Loano, avevamo già preso l’impegno di promuovere durante la serata della Notte Bianca una raccolta di fondi sull’intero territorio loanese a favore dei comuni terremotati. L’ulteriore accorata richiesta di aiuto, pervenuta in data odierna, da parte di un collega Sindaco del mantovano, che racconta di una città praticamente rasa al suolo, mi ha convinto, anche sulla base di quanto discusso nell’ultimo Consiglio Comunale, della necessità di fare qualcosa di più. Ho pertanto deciso in accordo con tutti i miei colleghi di giunta di stornare dal programma delle manifestazioni, già approvate, lo spettacolo pirotecnico annunciato per il 14 agosto, per destinare la somma di euro 13.000,00 a favore delle popolazioni terremotate, riservando l’esatta individuazione del destinatario nel prossimo Consiglio Comunale.”

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: