Sport

Baseball giovanile: la Cairese in finale della Western League

Si è conclusa per la Cairese la regular season della Western League 2011-2012 con il concentramento del 26 febbraio a Casalbeltrame, qui i giovani biancorossi, grazie a tre vittorie ed una sconfitta, hanno strappato il biglietto per la finale dell’11 marzo essendo ormai matematicamente certi di un piazzamento all’interno delle prime quattro posizioni. Bisognerà però aspettare il prossimo turno perché i giovani biancorossi, che usufruiranno della giornata di riposo, sappiano con quale posizione di classifica andranno ad affrontare la fase finale e dunque se saranno tra le teste di serie o meno.

La giornata di domenica è stata comunque molto positiva per i valbormidesi che, dopo aver perso il primo incontro, sono riusciti a giocare con più lucidità le tre restanti partite, portando a casa il risultato in tutti e tre le occasioni. Ci sono ancora dei problemi dal punto di vista della maturità e della continuità, i ragazzi alternano infatti momenti estremamente positivi ad altri in cui manca lucidità per riuscire a chiudere in maniera semplice le giocate. Lo staff tecnico è comunque soddisfatto, considerando alcune assenze tanto inaspettate quanto pesanti, che hanno condizionato le scelte dei giocatori titolari e hanno costretto alcuni giocatori ad essere utilizzati fuori posizione, ma senza pesare più del dovuto sul risultato finale. Ottime in particolare le prove di Marsella Maeve e di Alessandra Lazzari che hanno preso per mano i compagni, aiutate da Alex Ceppi, uno dei giocatori più spettacolari dell’intera manifestazione.  La Cairese dunque aspetta soltanto di sapere se avrà o meno il diritto a partecipare come testa di serie o meno alla fase finale, conquistando in tal caso un calendario più vantaggioso. In qualunque caso l’obiettivo è onorare la competizione e riuscire magari a centrare un successo, quello di campione della Western League, che manca nella bacheca del Baseball Club Cairese e che è diventato quasi una maledizione nel corse degli anni.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: