Cronaca

Cairo Montenotte: tre tecnici del Comune vigileranno sulla Filippa

Aumenta la sorveglianza del Comune di Cairo Montenotte sull’attività della discarica per rifiuti speciali “La Filippa”, gestita dalla società Ligure Piemontese Laterizi. Nei giorni scorsi gli uffici comunali, oltre a confermare la presenza di due tecnici esterni nella commissione di vigilanza, ha esteso l’incarico ad un terzo professionista, anche nella prospettiva di seguire l’iniziativa di ampliamento del sito avviata dalla società di gestione. In basa alla convenzione stipulata tra LPL Spa e il Comune di Cairo Montenotte, l’incarico- per i tre tecnici – è stabilito per un periodo di un anno e gli oneri saranno interamente a carico della società di gestione della discarica.

I due tecnici confermati nell’incarico sono il geologo Tiziana Castano, di Savona, e l’ingegnere Andrea Duranti di Spotorno; saranno integrati nella commissione dall’ingegnere Damiano Bove, di Altare.  Recentemente la discarica “La Filippa” ha chiuso con esito positivo l’iter della valutazione di impatto ambientale disposto dalla Regione Liguria in relazione al progetto per il completamento del programma iniziale di coltivazione del sito, posto in una cava d’argilla lontana da zone abitate e con caratteristiche ottimali dal punto di vista dell’impermeabilizzazione dei terreni.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: