Calcio

Calciando in rete (extra) – Il grande Gasp : ” Ho avuto paura di morire”

Il tecnico nerazzurro Gian Piero Gasperini (Atalanta), idolo indimenticato dei tifosi del Genoa per il ottimo passato in rossoblù (è il terzo coach di sempre dopo Garbutt e Simoni), ha recentemente raccontato la sua brutta esperienza in quanto anch’egli è rimasto colpito dal Coronavirus: “Ho avuto anch’io il Covid 19, quando siamo tornati dalla trasferta di Champions a Valencia. Nelle due notti successive a Zingonia ho dormito poco. Non avevo la febbre, ma mi sentivo le ossa a pezzi e fuori sembrava di essere ai tempi della guerra: ogni due minuti sentivo le ambulanze a sirene spiegate e pensavo”non posso andarmene proprio ora”.Avevo perso il gusto, ma non sapevo di avere il virus. Poi, i test sierologici sostenuti un paio di settimane fa hanno confermato. Il dolore della città, la riconoscenza verso le persone sono certo che ci spingeranno avanti. Ora sono guarito e pronto a ripartire, prima con il campionato e poi con la volata finale in Champions League: Alcuni pensano che tornare in campo sia immorale dopo quanto accaduto e davanti al rischio che possa ripetersi. Ma io penso che sia l’unico modo per riprendere verso la normalità. Il dolore subito da Bergamo permetterà all’Atalanta ad aiutare la città, nel rispetto del dolore di tutti. Non mi piacciono due cose della ripartenza: giocare senza tifosi e le cinque sostituzioni. Nel finale le squadre si stancano, si aprono, commettono errori. In quel momento viene fuori chi si è preparata meglio, ha più da dare. Con le 5 sostituzioni si snatura il senso del gioco”.Gasperini e la società Atalanta sono al fianco dell’ospedale Papà Giovanni XXIII di Bergamo ed in collaborazione con Cesvi, hanno diffuso un video appello per partecipare alla raccolta fondi il cui obiettivo è donare mascherine, cuffie, camici e occhiali monouso ”Così siamo vicini alla nostra città”, ha detto il Gasp. L’allenatore e la squadra avrebbero già donato 50 mila euro al nosocomio bergamasco.Quando lo sport è solidale ci piace un sacco!

 

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: