CalcioSport

Calciando in rete – Finale Champions League a porte aperte: Lisbona favorita

Secondo quanto riportato da diversi canali l’Uefa sarebbe al lavoro per garantire le porte aperte alla finale di Champions League 2019/2020.
Il 17 giugno, inoltre, verrà decisa la nuova sede della finalissima, dopo il depennamento di Istanbul per motivi di sicurezza. Lisbona, Mosca, Francoforte o Madrid le città prescelte, con l’Uefa che sceglierà in base alle migliori condizioni sanitarie. Il sindaco di Madrid ha dichiarato di essere pronto ad ospitare in città l’ambita finalissima : “So che si stanno prendendo accordi e voglio dichiarare il sostegno assoluto del municipio alla finale di Champions League a Madrid”, ha detto Josè Luis Martinez-Almeida in una intervista ieri al canale televisivo spagnolo Trece.
“Penso che ospitare un evento internazionale come la finale di Champions League sia molto importante – ha aggiunto Almeida – ma soprattutto in queste circostanze- Ciò dimostrerebbe la capacità di Madrid di riprendersi in brevissimo tempo dalla drammatica situazione che abbiamo attraversato. Esistono adeguate condizioni di sicurezza, abbiamo le infrastrutture e i servizi pubblici per ospitarla e invierebbe un messaggio al mondo che Madrid, nonostante ciò che abbiamo vissuto, non si arrende e torna”.La finale di Champions come si sa si sarebbe dovuta disputare allo Stadio Olimpico Ataturk di Istanbul lo scorso 30 maggio. La competizione è stata sospesa nel mese di marzo con gli ottavi di finale da completare. La Uefa deve ancora confermare come o se il torneo continuerà, con un aggiornamento previsto dopo la citata riunione del comitato esecutivo del 17 giugno. Secondo fonti autorevoli la Champions 2019-20 si assegnerà però molto probabilmente a Lisbona. Sarebbe questa la scelta definitiva dell’Uefa cui manca solo l’ufficializzazione. La capitale portoghese avrebbe così battuto la concorrenza tra le candidate chiamate a sostituire Istanbul: la città turca era la sede designata ma davanti alla riluttanza degli organizzatori a ospitare una finale a porte chiuse, a Nyon hanno dovuto cercare un’alternativa. E la scelta sarebbe alla fine ricaduta su Lisbona, dove la Champions si dovrebbe decidere con un’inedita Final Eight.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: