Sport

Calcio femminile: Noelia De Luca al Torneo delle Regioni

Anche la giocatrice vadese Noelia De Luca è stata convocata nella rappresentativa ligure di calcio femminile che parteciperà alla 51^ edizione del Torneo delle Regioni. E’ ormai iniziato il conto alla rovescia in vista dell’inizio della storica manifestazione giovanile della Lega Nazionale Dilettanti FIGC che prenderà il via sabato 31 marzo in Basilicata. La De Luca può a tutti gli effetti definirsi un’oriunda essendo nata a Montevideo nel febbraio 1991.

In possesso di doppio passaporto italo-uruguagio per le origini italiane dei suoi ascendenti, Noelia vive nell’entroterra savonese con la sua famiglia da quasi 9 anni. La mancina rossoblu, che in campo occupa il ruolo di laterale sinistro, ha iniziato praticare il calcio con la formazione valbormidese del Bragno nel 2006. Nel 2010 il passaggio al Vado FC insieme a molte altre atlete provenienti dal sodalizio biancoverde. Gli allenatori che hanno contribuito alla crescita sportiva di Noelia sono stati Mauro Aprea e Marco Marenco nell’ambito della parentesi di Bragno e successivamente l’attuale tecnico vadese Raffaella Fracchia. La formazione ligure di calcio femminile è stata inserita in un impegnativo girone eliminatorio insieme a Marche, Lazio, Sicilia e alle campioni in carica del Piemonte – Valle D’Aosta. Le liguri affronteranno le Marche il 31 marzo e Lazio e Sicilia nei due giorni successivi. Due giorni di pausa e poi il 5 aprile si svolgerà la gara con Piemonte. Per dare ampio risalto alla manifestazione, la Lega Nazionale Dilettanti ha previsto il consueto spiegamento di forze in termini di comunicazione: oltre ad un puntuale aggiornamento del sito dedicato (www.lnd.it/torneodelleregioni), sarà possibile vivere ogni giorno le emozioni del Torneo attraverso le immagini della trasmissione TDR Tv on line ogni sera sul player youtube della LND, mentre gli atleti avranno a disposizione un quotidiano gratuito, distribuito negli hotel, di ben 16 pagine dedicato alle loro gesta. Diverse, inoltre, sono le novità in serbo sui social network facebook e twitter.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: